E-R | BUR

n.255 del 10.08.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Subentro delle competenze gestionali delle riserve naturali e dei paesaggi naturali e seminaturali protetti. Assegnazione e concessione di un contributo per la gestione delle riserve agli enti competenti. L.R. n. 13 del 30 luglio 2015, art. 18

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

1. di stabilire il passaggio delle competenze gestionali delle sotto elencate riserve naturali e dei paesaggi naturali e seminaturali protetti agli enti di gestione per i parchi e la biodiversità territorialmente corrispondenti, a partire dalla data di esecutività del presente atto:

Area protetta

Ente parchi e biodiversità competente per la gestione

Alfonsine

Delta del Po

Dune fossili di Massenzatica

Delta del Po

Contrafforte Pliocenico

Emilia orientale

Paesaggio naturale e seminaturale protetto Centuriazione

Delta Po

2. di stabilire il passaggio delle competenze gestionali delle sotto elencate riserve naturali e paesaggi naturali e seminaturali protetti all’Ente di gestione per i parchi e la biodiversità corrispondente, a partire dal 1° ottobre 2016:

Area protetta

Ente parchi e biodiversità competente per la gestione

Salse di Nirano

Emilia centrale

Sassoguidano

Emilia centrale

Corte Valle Re

Emilia centrale

Rupe di Campotrera

Emilia centrale

Paesaggio naturale e seminaturale protetto Collina Reggiana - Terre di Matilde

Emilia centrale

3. di stabilire che il passaggio di beni mobili e immobili, attualmente in carico all’ente gestore delle riserve e dei paesaggi naturali e seminaturali protetti dovrà essere oggetto di apposita convenzione tra enti, da stipularsi entro 90 giorni dal passaggio effettivo delle competenze;

4. di rimandare a successivo atto il passaggio di competenze relativo alla gestione del Paesaggio naturale e seminaturale protetto Colline di San Luca;

5. di assegnare e concedere, sulla base delle considerazioni esposte in narrativa, agli Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità, il contributo per le spese di funzionamento per l’annualità 2016 negli importi di seguito indicati:

Ente

Contributo regionale

Ente di gestione per i parchi e la biodiversità - Emilia Centrale

32.000,00 euro

Provincia di Modena

20.000,00 euro

Provincia di Reggio Emilia

20.000,00 euro

Ente di gestione per i parchi e la biodiversità - Emilia Orientale

30.000,00 euro

Ente di gestione per i parchi e la biodiversità - Delta del Po

35.000,00 euro

Totale

137.000,00 euro

6. di imputare la spesa complessiva di Euro 137.000,00 registrata al n. 3499 di impegnosul capitolo 38047 "Contributi agli Enti di gestione delle Riserve naturali, delle Aree di Riequilibrio ecologico, dei paesaggi naturali e seminaturali protetti (art. 13, comma 3, lett. a) e art. 61, comma 1 lett. b), L.R. 17 febbraio 2005, n. 6" del bilancio finanziario gestionale 2016-2018, anno di previsione 2016, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2259/2015 e s.m.;

7. di dare atto che in attuazione del D.lgs.n.118/2011 e ss.mm.ii., la stringa concernente la codificazione della Transazione elementare, come definita dal citato decreto, in relazione ai soggetti beneficiari e al capitolo di spesa 38047, risulta essere la seguente:

- Missione 9 - Programma 5 - Codice economico U.1.04.01.02.009 - COFOG 5.4 - Transazioni U.E. 8 - SIOPE 1550 - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 3

8. di dare atto che il Dirigente regionale competente provvederà, con propri atti formali ai sensi della normativa vigente e della propria deliberazione n. 2416/2008 e ss.mm., alla liquidazione ed erogazione dei contributi regionali oggetto del presente atto relativamente ai contributi concessi a favore degli Enti di cui al punto 4) che precede, ad esecutività delle stesso;

9. di dare atto che i contributi assegnati e concessi con il presente provvedimento riguardano spese di funzionamento derivanti dalla gestione ordinaria che verranno sostenute nel corso dell’esercizio finanziario 2016;

10. di rinviare, a successivi atti, l’assegnazione e la concessione di eventuali ulteriori contributi a favore degli Enti di gestione per i parchi e la biodiversità;

11. di dare atto, inoltre, che si procederà agli adempimenti previsti dall’art.56 comma 7 del citato D.Lgs. n. 118/2011 e ss.mm;

12. di dare atto, infine, che, per quanto concerne gli adempimenti richiesti dall’art. 22 del D.Lgs. 14 marzo 2013, n.33, si rinvia a quanto espressamente indicato nella propria deliberazione n. 66 del 25/1/2016;

13. di pubblicare il presente atto, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it