E-R | BUR

n.104 del 09.04.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito del SIA e del relativo progetto per la procedura di VIA relativo ad un invaso idrico ad uso irriguo e relativa rete di distribuzione presentato dal Consorzio irriguo "Biancanigo - Campiano". Procedure in materia di impatto ambientale: L.R. 18/5/1999, n. 9, DLgs n. 152/2006 e successive modifiche ed integrazioni

Si avvisa che, ai sensi della Legge regionale 18/5/1999, n. 9 e del decreto legislativo n. 152/2006 e successive modifiche ed integrazioni, sono stati depositati presso l’autorità competente Provincia di Ravenna, Ufficio VIA, Settore Ambiente e Territorio, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, il SIA ed il relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA relativi a invaso interaziendale ad uso irriguo denominato "Ghiroli" e relativa rete di distribuzione irrigua, localizzato in località Ghiroli, Comune di Castel Bolognese, presentato dal Consorzio Irriguo Biancanigo - Campiano con sede in V. Biancanigo, 431.

Il progetto appartiene alla categoria: B.2.48 "Dighe e altri impianti destinati a trattenere le acque o ad accumularle in modo durevole, di capacità, fino a diversa determinazione statale, superiore a 50.000 mc di invaso" dell’allegato B.2 della Legge regionale n. 9/1999.

Il progetto interessa il territorio (in relazione sia alla localizzazione degli impianti, opere o interventi principali ed agli eventuali cantieri o interventi correlati sia ai connessi impatti ambientali attesi) dei Comuni di Castel Bolognese e Faenza e delle seguenti province: Ravenna.

Il progetto prevede la realizzazione di un invaso interaziendale ad uso irriguo di capacità 50.000 mc denominato Ghiroli e della relativa rete di distribuzione primaria a servizio del Consorzio Irriguo Biancanigo - Campiano.

I soggetti interessati possono prendere visione del SIA e del relativo progetto definitivo su supporto cartaceo, presso la sede dell’autorità competente Provincia di Ravenna, Ufficio VIA, Settore Ambiente e Territorio, Piazza Caduti per la Libertà n. 2 - 48121 Ravenna (previo appuntamento) e presso la sede dei Comuni interessati: Comune di Castel Bolognese, Piazza Bernardi n. 1 - 48014 Castel Bolognese (RA) e Comune di Faenza, Piazza del Popolo n. 31 - 48018 Faenza (RA) e presso la sede della Regione Emilia-Romagna, Ufficio Valutazione Impatti e Relazione Stato Ambiente, Viale della Fiera n. 8 - Bologna.

E’ inoltre possibile prendere visione collegandosi al sito web della Provincia di Ravenna: www.provincia.ra.it/Argomenti/Ambiente/VIA-e-screening/VIA-in-corso.

Il SIA ed il relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, sono depositati per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione. Entro lo stesso termine di 60 (sessanta) giorni chiunque, ai sensi dell’art. 15, comma 1, della Legge regionale n. 9/1999, può presentare osservazioni all’autorità competente: Provincia di Ravenna, Ufficio VIA Settore Ambiente e Territorio, Piazza Caduti per la Libertà n. 2 - 48121 Ravenna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it