E-R | BUR

n.276 del 10.09.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di adozione e di deposito della variante di adeguamento a legge del Piano Operativo degli Insediamenti Commerciali della Provincia di Ferrara e conseguente adeguamento del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale - Avviso di deposito della VALSAT/Rapporto Ambientale della variante

Si comunica che la Provincia di Ferrara ha adottato, con delibera di Consiglio n. 29 del 7/4/2014, la Variante di adeguamento a legge del Piano Operativo degli Insediamenti Commerciali della Provincia di Ferrara e conseguente adeguamento del Piano Territoriale di Coordinamento provinciale.

Ai sensi dell’art. 27 commi 5 e 6 e dell’art. 27 bis commi 1 lett a) e 3 della L.R. 20/2000 e ss.mm.ii. la variante, comprensiva di VALSAT/Rapporto Ambientale è depositata - in formato digitale - per 30 (trenta) giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso nel BURERT e all’albo telematico della Provincia di Ferrara e presso le sedi degli Enti sotto elencati:

Regione Emilia-Romagna; Provincia di Ferrara e Province contermini, Parco Regionale del Delta del Po, Comuni del territorio provinciale.

Entro il suddetto termine possono formulare osservazioni e proposte nel merito i seguenti soggetti: Enti e organismi pubblici, Associazioni economiche e sociali, Associazioni per la tutela di interessi diffusi, singoli cittadini nei confronti dei quali le previsioni del Piano siano destinate a produrre effetti diretti.

Le osservazioni, redatte su carta semplice, devono essere trasmesse al Settore Programmazione Strategica e Progetti Speciali della Provincia di Ferrara, Corso Isonzo n. 105/a (FE).

Ai sensi dell’art. 5 c. 6 della L.R. 20/2000, il presente avviso produce effetti anche ai fini della procedura di Valutazione Ambientale della variante, sostituendo gli adempimenti previsti dal D.Lgs. 152/2006.

Ai sensi dell’art. 14 del DLgs 152/06 e ss.mm.ii. si rende quindi noto che il Rapporto Ambientale del Piano in oggetto è depositato, per la libera consultazione, presso la sede del Settore Programmazione Strategica e Progetti Speciali della Provincia di Ferrara, Corso Isonzo n. 105/a (FE) e presso la sede del Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale della Regione Emilia-Romagna, Viale della Fiera n. 8 - 40127 (BO), per 30 giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino BURERT.

Entro il suddetto termine chiunque potrà presentare osservazioni in forma scritta ai sensi e per gli effetti dell’art. 14 del D.Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii., trasmettendole al Settore Programmazione Strategica e Progetti Speciali della Provincia di Ferrara (autorità procedente), Corso Isonzo n. 105/a (FE) e al Servizio Valutazione Impatto e Promozione della Sostenibilità Ambientale della RER, Via della Fiera n. 8 - 40127 Bologna (autorità competente).

La relativa documentazione è consultabile sul sito della Provincia di Ferrara http://www.provincia.fe.it/PTCP_Lavori_in_corso e su quello della Regione Emilia-Romagna ( http://www.ambiente.regione.emilia.romagna.it/sviluppo-sostenibile/temi/vas/applicativo/banca-dati-procedure).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it