E-R | BUR

n.163 del 14.06.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

RISOLUZIONE - Oggetto n. 4642 - Risoluzione per impegnare la Giunta, in materia di procedimenti riguardanti l'ammissione ai benefici fiscale degli utenti di macchine agricole (UMA), a continuare a monitorare l'efficacia del nuovo sistema di rilascio del carburante agevolato e la congruità fra i tempi di erogazione e le effettive esigenze degli operatori, eventualmente valutando ulteriori modalità operative che massimizzino l'utilità delle erogazioni per gli agricoltori e valutando eventuali ulteriori correttivi necessari. A firma dei Consiglieri: Bagnari, Lori, Bessi, Serri, Rossi Nadia, Marchetti Francesca, Rontini, Iotti, Poli, Sabattini, Mumolo

 L’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna

Premesso che

La Giunta regionale, con deliberazione n. 956 del 21 giugno 2016 ha inserito tra i procedimenti per i quali consentire la presentazione delle istanze tramite i Centri di Assistenza Agricola (CAA) accreditati, anche la richiesta di concessione del carburante agevolato agli utenti macchine agricole (UMA).

Nel rispetto del D.M. n. 454/2001, la domanda di ammissione al beneficio fiscale sui carburanti agricoli fiscalmente agevolati va rivolta ai Servizi Territoriali Agricoltura Caccia e Pesca competenti in base all’ubicazione dei terreni, i quali sono responsabili dell’istruttoria e del successivo rilascio dell’assegnazione di carburante.

Rilevato che

Al fine di snellire al massimo l’iter in oggetto e velocizzare l’ammissione al beneficio fiscale sui carburanti agricoli - mantenendo nel contempo l’efficacia delle funzioni di controllo di cui all’art. 18 del D.lgs. 504/1995 - la Giunta regionale, con Del. G. 284/17, ha disposto l’avvio di un iter semplificato, rendendo disponibile ai CAA il medesimo programma informatizzato utilizzato dai Servizi territoriali, per un’interazione diretta ed in tempo reale.

In questa maniera le imprese agricole hanno l’immediata disponibilità di una quota di carburante pari al 50% dell'assegnazione dell'anno precedente.

Evidenziato che

Sono tuttavia giunte segnalazioni legate alla dissonanza fra i tempi previsti per il saldo e le effettive esigenze degli agricoltori poiché, complice anche il clima particolarmente siccitoso,
i lavori agricoli si sono concentrati in un arco di tempo molto ristretto, portando a consumare velocemente l’acconto ricevuto.

Impegna la Giunta regionale

A continuare a monitorare l’efficacia del nuovo sistema di rilascio del carburante agevolato e la congruità fra i tempi di erogazione e le effettive esigenze degli operatori, eventualmente valutando ulteriori modalità operative che massimizzino l’utilità delle erogazioni per gli agricoltori e valutando eventuali ulteriori correttivi necessari.

Approvata a maggioranza dalla Commissione II Politiche economiche nella seduta del 17 maggio 2017

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it