E-R | BUR

n. 91 del 21.07.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso relativo alla presentazione di domanda di concessione di derivazione con procedura ordinaria in località Cona - Nuovo polo ospedaliero del comune di Ferrara (pratica n. FE09A0030)

Richiedente: Az. Ospedaliero–Universitaria di Ferrara–Arcispedale S. Anna, Partita Iva 01295950388, con sede in Corso Giovecca n. 203 del Comune di Ferrara.

Data domanda di concessione: 21/12/2009 con prot. PG/2009/290893.

Proc. n. FE09A0030.

Derivazione: da acque sotterranee.

Opere di presa: n. 4 pozzi.

Ubicazione: Comune di Ferrara, località Cona – Nuovo polo ospedaliero.

Portata richiesta dai 4 pozzi: massimi 17,4 l/s (pozzi nn. 1-3-4 complessivi 13,3 l/s + pozzo n. 2 - 4,1 l/s) e medi 1,21 l/s (pozzi nn. 1-3-4 complessivi 0,97 l/s + pozzo n. 2 - 0,24 l/s.

Volume di prelievo complessivo: 14.252,40 mc annui (pozzi nn. 1-3-4 complessivi 13.134 mc/anno + pozzo n. 2 - 1.118,40).

Uso: irrigazione aree verdi ed aiuole nel sito del nuovo polo ospedaliero di Cona.

Responsabile del procedimento: Ing. Andrea Peretti.

Le osservazioni e/o le opposizioni al rilascio della concessione devono pervenire, in forma scritta, al Servizio Tecnico Bacino Po di Volano e della Costa, sede a Ferrara entro 15 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna.

Copie della domanda e degli elaborati progettuali sono depositati, per la visione, presso il Servizio Tecnico Bacino Po di Volano e della Costa, sede a Ferrara, Viale Cavour n. 77 - 44121 Ferrara.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it