E-R | BUR

n.146 del 21.05.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di verifica (screening) relativa alla modifica del centro di recupero e smaltimento rifiuti in Comune di Caorso, loc. Fossadello

Si avvisa che, ai sensi del Titolo II della L.R. 18 maggio 1999, n. 9, e della Parte Seconda del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, come successivamente modificati e aggiornati, sono stati depositati presso l’Autorità competente, Provincia di Piacenza, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, gli elaborati prescritti per l ‘effettuazione della procedura di verifica (screening) relativi al

- progetto: modifica dell'impianto di recupero e smaltimento rifiuti;

- localizzato: nel comune di Caorso - località Fossadello -
Via S. Allende;

- presentato da: Furia S.r.l.

Il progetto appartiene alla categoria B.2. 68 dell'allegato B.2 alla L.R. n. 9/1999 e s.m.i.

Il progetto interessa il territorio del comune di Caorso e della provincia di Piacenza.

Il progetto riguarda la modifica con ampliamento del centro di recupero e smaltimento per rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi. In particolare l'intervento, senza incremento delle potenzialità autorizzate, prevede la riorganizzazione delle proprie attività tramite l'utilizzo di una nuova area adiacente all'attuale centro, la costruzione di nuovi impianti per la capatazione e l'abbattimento delle emissioni in atmosfera, la realizzazione di nuove strutture per la copertura di alcune zone (in cui vengono effettuate operazioni di stoccaggio/trattamento dei rifiuti) nonchè il posizionamento a tetto di pannelli fotovaltaici per la produzione di energia elettrica.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) presso la sede dell’Autorità competente: Provincia di Piacenza (Servizio Ambiente ed Energia) sita in Corso Garibaldi n. 50 - 29121 Piacenza e presso la sede del Comune di Caorso in Piazza della Rocca n. 1 - 29012 Caorso (PC).

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) sono depositati per 45 (quarantacinque) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione e nell’Albo Pretorio del Comune di Caorso.

Entro lo stesso termine di 45 giorni naturali consecutivi, chiunque, ai sensi dell’art. 9 della L.R. n. 9/1999 e dell’art. 20 del D.Lgs. n. 152/2006 e loro s.m.i., può presentare osservazioni all’Autorità competente, Provincia di Piacenza - Corso Garibaldi n. 50 - 29121 Piacenza.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it