E-R | BUR

n.150 del 20.05.2021 (Parte Prima)

XHTML preview

Oggetto n. 3358 - Ordine del giorno n. 1 collegato all’oggetto assembleare 2971 Progetto di legge d’iniziativa Giunta recante: “Disposizioni collegate alla legge europea 2021 – Abrogazioni e modifiche di leggi e disposizioni regionali". A firma dei Consiglieri: Rancan, Zappaterra, Pigoni, Mastacchi, Castaldini

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Premesso che

il Presidente del Consiglio Mario Draghi, nell'ambito della conferenza stampa tenutasi venerdì 23 aprile u.s., ha annunciato il ritorno delle zone gialle, a partire dal 26 aprile, nonché la conseguente fase delle riaperture, quale strategia di rilancio del Paese assieme alla previsione di investimenti e misure di sostegno all'economia e alle imprese;

si evidenzia che al già adottato sistema delle fasce si aggiunge, diversamente da quanto previsto in passato, il criterio della precedenza per le attività all'aperto, a partire dalla ristorazione con tavoli all'esterno a pranzo e a cena: una decisione che si fonda su un «rischio ragionato», basata sul parere del comitato tecnico­scientifico, che ritiene minore l'incidenza del rischio di contagio all'aria aperta.

Impegna la Giunta regionale

ad attivarsi presso il Governo nazionale affinché, nel mese di maggio, venga valutato, sulla base dell'andamento del quadro epidemiologico oltre che dell'avanzamento della campagna vaccinale, l'aggiornamento delle decisioni prese con il decreto-legge n. 52 del 2021 anche rivedendo i limiti temporali di lavoro e di spostamento.

Approvato a maggioranza dei presenti nella seduta pomeridiana del 12 maggio 2021 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it