E-R | BUR

n.332 del 13.12.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Iscrizione agli Elenchi dei centri del riuso comunali e non comunali

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

Visti:

- la legge regionale 5 ottobre 2015, n. 16 “Disposizioni a sostegno dell'economia circolare, della riduzione della produzione dei rifiuti urbani, del riuso dei beni a fine vita, della raccolta differenziata e modifiche alla legge regionale 19 agosto 1996 n. 31 (disciplina del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi)”;

- la deliberazione di Giunta regionale 1 agosto 2016, n. 1240 “Linee guida per il funzionamento dei centri comunali per il riuso”;

- la deliberazione di Giunta regionale 25 settembre 2017, n. 1382 “Linee guida regionali per i centri del riuso comunali e non comunali”;

- la deliberazione di Giunta regionale 2 ottobre 2017, n. 1454 “Rettifica deliberazione di Giunta regionale n. 1382/2017”;

- la determinazione dirigenziale 3 ottobre 2016, n. 15401 “Inserimento nell'Elenco regionale istituito con D.G.R. n. 1240/2016 dei centri comunali del riuso individuati tramite la ricognizione di cui alla nota PG.2015.0253912”;

Dato atto che:

- la deliberazione n. 1240/2016 ha istituito l'Elenco regionale dei centri del riuso;

- la deliberazione n. 1382/2017 come modificata dalla deliberazione n. 1454/2017:

  • ha aggiornato le linee guida per i centri del riuso comunali e definito le linee guida per i centri del riuso non comunali;
  • ha istituito l'Elenco regionale dei centri del riuso non comunali;
  • ha previsto un nuovo termine per l’adeguamento dei centri del riuso comunali esistenti non conformi alle nuove linee guida ovvero il 30 giugno 2018;

Ritenuto opportuno:

- modificare la modulistica per le richieste di iscrizione all’Elenco dei centri del riuso comunali, per l’aggiornamento delle informazioni fornite nonché per la comunicazione dell’avvenuto adeguamento dei centri esistenti alle linee guida regionali di cui alla determinazione n. 15401/2016 conseguentemente all’aggiornamento delle linee guida stesse;

- predisporre la modulistica per le richieste di iscrizione all’Elenco dei centri del riuso non comunali e per l’aggiornamento delle informazioni fornite;

- prevedere che l'Elenco regionale dei centri del riuso comunali e l'Elenco regionale dei centri del riuso non comunali siano integrati sulla base delle richieste avanzate dai gestori dei nuovi centri utilizzando la nuova modulistica allegata alla presente determinazione;

- di consentire l'iscrizione nell'Elenco regionale dei centri del riuso comunali anche ai centri del riuso esistenti non conformi alle nuove linee guida i quali devono provvedere all'adeguamento entro il 30 giugno 2018 dandone comunicazione entro lo stesso termine alla Regione e fornendo i dati richiesti nello specifico modulo allegato alla presente determinazione;

- prevedere che qualora i centri del riuso comunali esistenti non conformi alle linee guida non provvedano all'adeguamento entro il nuovo termine del 30 giugno 2018 vengano esclusi dall'Elenco regionale;

- prevedere, altresì, che qualora i centri del riuso iscritti negli Elenchi regionali perdano i requisiti di conformità alle rispettive nuove linee guida vengano esclusi dagli stessi; 

Dato atto del parere allegato;

determina

per le ragioni in premessa che qui si intendono integralmente richiamate:

  1. di adottare la modulistica allegata al presente atto in sostituzione di quella di cui alla determinazione n. 15401/2016;
  2. di prevedere che l'Elenco regionale dei centri del riuso comunali e l'Elenco regionale dei centri del riuso non comunali siano integrati sulla base delle richieste avanzate dai gestori dei nuovi centri utilizzando la nuova modulistica allegata alla presente determinazione;
  3. di consentire l'iscrizione nell'Elenco regionale dei centri del riuso comunali anche ai centri del riuso esistenti non conformi alle nuove linee guida i quali devono provvedere all'adeguamento entro il 30 giugno 2018 dandone comunicazione entro lo stesso termine alla Regione e fornendo i dati richiesti nello specifico modulo allegato alla presente determinazione;
  4. di prevedere che qualora i centri del riuso comunali esistenti non conformi alle nuove linee guida non provvedano all'adeguamento entro il nuovo termine del 30 giugno 2018 vengano esclusi dall'Elenco regionale;
  5. di prevedere, altresì, che qualora i centri del riuso iscritti negli Elenchi regionali perdano i requisiti di conformità alle rispettive nuove linee guida vengano esclusi dagli stessi;
  6. di stabilire che gli Elenchi regionali aggiornati dei centri del riuso comunali e non comunali siano pubblicati sul sito web della Regione;
  7. di stabilire che dalla data di entrata in vigore del presente atto cessa di avere efficacia quanto disposto con determinazione n. 15401/2016;
  8. di pubblicare integralmente la presente determinazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Il Responsabile del Servizio

Cristina Govoni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it