E-R | BUR

n.317 del 10.11.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Individuazione dell'elenco dei siti orfani regionali ai fini della loro candidatura a finanziamento nell'ambito delle risorse del PNRR

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

Premesso che con nota del 22 luglio 2021 (prot. 0672455.E) il Ministero della Transizione Ecologica (MITE), ha comunicato che:

- il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per l’Italia (PNRR) prevede una specifica misura per la bonifica dei siti orfani con l’obiettivo, entro il primo trimestre del 2026, della loro riqualificazione al fine di ridurre l’occupazione del terreno e migliorare il risanamento urbano;

- al fine di dare attuazione a tale misura, occorre preliminarmente che le Regioni individuino i siti orfani da riqualificare sul proprio territorio e i relativi interventi, sulla base delle definizioni e dell’ambito di applicazione del decreto ministeriale del 29 dicembre 2020, recante “Programma nazionale di finanziamento degli interventi di bonifica e ripristino ambientale dei siti orfani”;

- l’elenco dei siti orfani deve essere il più possibile completo;

- le informazioni e i dati raccolti dovranno essere trasmessi entro uno specifico termine utilizzando la scheda allegata nella quale i siti orfani dovranno essere indicati secondo un ordine di priorità;

Visto il decreto ministeriale del 29 dicembre 2020, n. 269 recante “Programma nazionale di finanziamento degli interventi di bonifica e ripristino ambientale dei siti orfani”;

Dato atto che al fine di dare attuazione al citato decreto ministeriale e di accedere alle risorse dallo stesso stanziate è stata adottata la deliberazione di Giunta regionale n. 462 del 6 aprile 2021, recante “Criteri per la gerarchizzazione dei siti orfani” nonché la determina n. 6188 del 9 aprile 2021 con la quale è stato individuato un primo elenco di interventi da realizzare nei siti orfani regionali nonché un elenco conoscitivo degli ulteriori siti orfani regionali le cui informazioni sarebbero state affinate qualora fosse stata integrata la dotazione finanziaria del Programma;

Dato atto che:

- partendo dall’elenco conoscitivo degli ulteriori siti orfani regionali di cui alla determinazione n. 6188 del 2021 e sulla base delle indicazioni estrapolate dalla banca dati dell’Anagrafe è stata avviata un’interlocuzione tecnica con le amministrazioni titolari dei procedimenti interessati e con i Comuni;

- all’esito di tale interlocuzione è stato individuato, in linea con le definizioni e con l’ambito di applicazione del decreto n. 269 del 29 dicembre 2020 e sulla base degli elementi disponibili, un primo elenco dei siti orfani da riqualificare sul territorio regionale;

Richiamata la deliberazione di Giunta regionale n. 462 del 6 aprile 2021, recante “Criteri per la gerarchizzazione dei siti orfani”;

Dato atto che in applicazione dei criteri di gerarchizzazione forniti dalla citata deliberazione di Giunta n. 462/2021 è stata effettuata una prima individuazione dei siti orfani regionali prioritari;

Ritenuto, quindi, di dare atto che all’allegato 1, parte integrante del presente atto è riportato un primo elenco di siti orfani regionali in ordine di priorità in base alla deliberazione di Giunta n. 462/2021 da inviare al Ministero della Transizione Ecologica al fine di dare attuazione alla misura contenuta nel PNRR per la riqualificazione dei siti orfani;

Dato atto del parere allegato;

determina

per le ragioni in premessa che qui si intendono integralmente richiamate:

  1. di dare atto che all’allegato 1, parte integrante del presente atto è riportato, sulla base degli elementi disponibili, un primo elenco di siti orfani regionali in ordine di priorità in base alla deliberazione di Giunta n. 462/2021 da inviare al Ministero della Transizione Ecologica al fine di dare attuazione alla misura contenuta nel PNRR per la riqualificazione dei siti orfani;
  2. di pubblicare integralmente il presente atto sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

La Responsabile del Servizio

Cristina Govoni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it