E-R | BUR

n.230 del 07.11.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Adozione del secondo Piano Operativo Comunale del Comune di San Polo D'Enza ai sensi degli artt. 34 e 5 della L.R. 20/2000 e in conformità alla direttiva 2001/42/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27/6/2001

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio comunale n. 50 del 25/10/2012 è stato adottato il secondo Piano operativo comunale (POC) del Comune di San Polo D’Enza.

L’entrata in vigore del POC comporterà l’apposizione dei vincoli espropriativi necessari alla realizzazione delle opere pubbliche o di pubblica utilità ivi previste e la dichiarazione di pubblica utilità delle medesime opere.

Il Piano adottato contiene un allegato in cui solo elencate le aree interessate dai vincoli preordinati all’esproprio e i nominativi dei proprietari secondo i registri catastali.

Il Piano adottato è depositato per 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, presso l’Ufficio Tecnico comunale a San Polo d’Enza in Piazza IV Novembre n. 1 e può essere visionato liberamente nei seguenti orari: giovedì e sabato dalle 10.00 alle 13.00.

Entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, chiunque può presentare osservazioni sui contenuti del piano adottato, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it