E-R | BUR

n.61 del 26.02.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedure in materia di impatto ambientale effettuate ai sensi della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e s.m.i. – Procedura di V.I.A., comprensiva di rinnovo dell'AIA vigente con modifica sostanziale, relativa alle modifiche gestionali e potenziamento trattamento fumi dell'impianto di termovalorizzazione sito in Via Zotti nel comune di Forlì presentato dalla Ditta Mengozzi S.p.A.

L'Autorità competente: Provincia Forlì-Cesena avvisa che ai sensi del Titolo III della Legge regionale 18 maggio 1999, n. 9, e s.m.i., sono stati depositati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di valutazione d’impatto ambientale relativa alle modifiche gestionali e potenziamento trattamento fumi dell'impianto di termovalorizzazione sito in Via Zotti nel comune di Forlì.

Il progetto è presentato da parte della Sig.ra Milena Mugnai in qualità di legale rappresentante della Ditta Mengozzi SpA.

Il progetto, è assoggettato a procedura di Valutazione Impatto Ambientale ai sensi dell'Allegato A.2, categoria A.2.22) della L.R. 9/99 s.m.i. in quanto modifica di un impianto già autorizzato ricadente ne lla categoria A.2.3) “Impianti di smaltimento e recupero di rifiuti pericolosi, mediante operazioni di cui all'Allegato B, lettere D1, D5, D9, D10 e D11 e all'Allegato C, lettera R1, della parte quarta del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale)” della L.R. 9/99 e s.m.i.

Il progetto interessa il territorio del comune di Forlì e della Provincia di Forlì-Cesena.

Il progetto consiste complessivamente in modifiche gestionali dell'impianto in termini di range di variazione del carico orario rifiuti e di portata fumi, nell'installazione di sistemi per il trattamento fumi e nella realizzazione di strutture metalliche o prefabbricati. Nello specifico, oltre agli interventi gestionali sopra sommariamente citati il progetto prevede interventi impiantistici quali:

  • aumento volume camera di post combustione;
  • installazione 2 nuovi economizzatori nel generatore di vapore;
  • installazione di due ulteriori filtri a maniche, in parallelo tra loro in modo da disporre di due coppie di filtri da esercire in serie, in sostituzione del filtro a letto fisso di carboni attivi;
  • installazione di due sili stoccaggio reagenti;
  • installazione all'uscita della seconda batteria di filtri di un sistema DeNOx/DeDioxins;
  • installazione di uno scambiatore a doppio stadio;
  • modificazione della sezione lavaggio fumi;
  • costruzione strutture di sostegno in carpenteria metallica;
  • realizzazione di bacino di contenimento per un serbatoio destinato allo stoccaggio di soluzione ammoniacale;
  • installazione di nuovo serbatorio per acqua demineralizzata;
  • installazione di nuovo sistema di chiarificazione dell'acqua prelevata dal fiume;
  • costruzione di nuova sala quadri;
  • installazione di serbatoio per acido solforico;
  • installazione di pesain parallelo a quella esistente.

Si rende noto che la valutazione di impatto ambientale, se positivamente conclusa, comprenderà e sostituirà, ai sensi dell’art. 17 della L.R. 9/99 e s.m.i., il rinnovo dell'AIA vigente con modifica sostanziale e anche una serie di titoli abilitativi richiesti al Comune di Forlì per la realizzazione degli interventi impiantistici.

Il progetto è depositato per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi, oltre che presso questa Amministrazione, in qualità di Autorità competente a svolgere la procedura di VIA ad esso relativa, anche presso la sede del seguente Comune interessato: Comune di Forlì, Piazza Saffi n. 8 - 47121 Forlì, e presso la sede della Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione impatto e promozione sostenibilità ambientale - Viale della Fiera n. 8 - 40127 Bologna.

I medesimi elaborati sono inoltre pubblicati sul sito web della Provincia di Forlì-Cesena (www.provincia.fc.it/pianificazione) e sul sito web regionale ( http:\\ippc-aia.arpa.emr.it).

I soggetti interessati possono prendere visione del progetto definitivo e degli altri elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, presso la sede del Servizio Ambiente e Pianificazione Territoriale di questa Amministrazione provinciale, in Piazza Morgagni n. 2 - 47121 Forlì.

Entro lo stesso termine di 60 (sessanta) giorni previsto per il deposito chiunque, ai sensi dell’art. 15, comma 1, L.R. 9/99 e s.m.i., può presentare, in forma scritta, osservazioni all’Amministrazione Provinciale di Forlì-Cesena - Servizio Ambiente e Pianificazione Territoriale - al seguente indirizzo: Piazza Morgagni n. 9 - 47121 Forlì.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it