E-R | BUR

n.108 del 19.04.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Adozione Piano Urbanistico Attuativo (PUA) di iniziativa privata sub ambito 8.1 (Capoluogo - Via dello Sport) con effetto di variante al Piano Operativo Comunale (POC 2014 -2019) - Articoli 5, 22 e 35, L.R. 24 marzo 2000, n. 20

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio comunale n. 15 del 30/3/2017 è stato adottato il Piano urbanistico attuativo (PUA) di iniziativa privata relativo al Sub ambito 8.1 (Capoluogo – Via dello Sport), con effetto di variante al Piano operativo comunale (POC 2014-2019).

Il presente avviso di deposito si estende alla procedura di Valutazione di sostenibilità ambientale e territoriale (VAS/ValSAT), di cui all’art.5 della L.R. 20/00 s.m.i.

Il PUA adottato è depositato per 60 giorni, a decorrere dal 19/4/2017 e chiunque potrà prendere visione degli elaborati (in formato digitale) presso il Comune di Granarolo dell’Emilia, Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), Via S. Donato n.199, durante gli orari di apertura al pubblico.

I medesimi elaborati sono inoltre depositati, a i sensi della D.G.R. n. 1795 del 13.10.2016, presso la Città Metropolitana di Bologna, Servizio Pianificazione del Territorio, Via Zamboni n.13, Bologna.

Gli elaborati di variante al POC e di Valutazione di sostenibilità ambientale e territoriale (VAS/ValSAT) sono inoltre visionabili nel sito web del Comune di Granarolo dell’Emilia (www.comune.granarolo-dellemilia.bo.it) e della Città Metropolitana di Bologna (www.cittametropolitana.bo.it).

Entro il 19/6/2017, chiunque può formulare osservazioni sui contenuti del piano adottato, inclusi gli elaborati di VAS/ValSAT, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it