E-R | BUR

n. 104 del 06.07.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Sdemanializzazione dell'area di sedime della strada denominata "Via Piana" - Rettifica tracciato e provvedimenti conseguenti

IL CONSIGLIO COMUNALE

(omissis)

delibera:

1) (omissis);

2) di dare atto dell’intervenuta definitiva cessazione della destinazione ad uso pubblico del terreno costituente, catastalmente, l’area di sedime della strada vicinale Piana, sita in comune di Montefiore Conca, località Val di Ranco e distinta in Catasto al Foglio 11, della superficie approssimativa di mq. 462, la quale potrebbe subire lievi variazioni a seguito del perfezionamento delle pratiche tendenti al frazionamento della stessa area;

3) di procedere alla sdemanializzazione del tratto di strada vicinale Piana meglio indicato con campitura rossa nella planimetria allegata al presente provvedimento sotto la lettera “B” per farne parte integrante e sostanziale, declassandolo ai sensi e per gli effetti dell’art. 2 - comma 9 - del DLgs 30/4/1992 n. 285 e dell’art. 4 della L.R. 19/8/1994 n. 35, disponendo il suo passaggio al patrimonio disponibile del Comune, e contestualmente classificare il nuovo tratto di strada meglio indicato con campitura gialla nell’allegata planimetria, come strada locale (art. 2 - comma 2 - DLgs 30/4/1992 n. 285) ai sensi dell’art. 2 della Legge regionale 19/8/1994 n. 35;

4) di pubblicare, ai sensi dell’art. 4 - comma 1 - della L.R. 35/94, il presente provvedimento all’Albo Pretorio per la durata di 15 giorni consecutivi dando atto che nei trenta giorni successivi la scadenza del predetto periodo di pubblicazione gli interessati possono presentare opposizioni a questo Comune;

5) di dare atto che, ai sensi dell’art. 4 - comma 3 - della L.R. 35/94, il presente provvedimento avrà effetto dall’inizio del secondo mese successivo a quello nel quale sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

6) di dare atto che, una volta divenuto definitivo, il presente provvedimento verrà trasmesso al Ministero dei LL.PP. - Ispettorato generale per la sicurezza e la circolazione, ai sensi dell’art. 4 - comma 4 - della L.R. 35/94;

7) (omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it