E-R | BUR

n.192 del 02.07.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R. 7/03 art 16 pubblicazione nel BUR RER Elenco Agenzie sicure in Emilia-Romagna autorizzate al 6/6/2014

IL RESPONSABILE

Vista la L.R.31 marzo 2003, n.7 “Disciplina delle attività di produzione, organizzazione e vendita viaggi, soggiorni e servizi turistici. Abrogazione della legge regionale 26 luglio 1997, n. 23 (disciplina delle attività delle agenzie di viaggio e turismo)"; 

Richiamato in particolare l'art.16, comma 1), il quale prevede che le agenzie di viaggio e turismo operanti in Emilia-Romagna che adottano un disciplinare che garantisca un alto livello nell'organizzazione e nella sicurezza dei servizi offerti e di rispetto del "turismo etico", possano richiedere l'iscrizione all'elenco "Agenzie sicure in Emilia-Romagna" tenuto dall'Assessorato regionale competente e pubblicato annualmente nel Bollettino Ufficiale e sul sito Internet della Regione; 

Vista la delibera della Giunta regionale n. 2238 del 10 novembre 2003 avente il seguente oggetto "determinazione delle modalità di accesso e di gestione dell'elenco "Agenzie sicure in Emilia-Romagna"; 

Viste le proprie determinazioni, trattenute agli atti del Servizio, con le quali sono state iscritte nell'elenco Agenzie sicure le Agenzie di Viaggio riportate nell'elenco parte integrante della determina in oggetto; 

Dato atto che la succitata documentazione è trattenuta agli atti del competente Servizio Commercio Turismo e Qualità delle Aree turistiche; 

Visti: 

  • il DLgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” e successive modifiche ed integrazioni;
  • la deliberazione di Giunta regionale n. 1621 del 11 novembre 2013 avente per oggetto “Indirizzi interpretativi per l'applicazione degli obblighi di pubblicazione previsti dal D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33;
  • la deliberazione di Giunta regionale n. 68 del 27 gennaio 2014 avente per oggetto “Approvazione del programma triennale per la trasparenza e l'integrità 2014-2016”;

Richiamata la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e successive modifiche ed integrazioni;

Viste, infine, le seguenti deliberazioni di Giunta regionale:

  • n. 1057 del 24 luglio 2006 e successive modifiche, con la quale è stato dato corso alla prima fase di riordino delle strutture organizzative della Giunta, nonché le deliberazioni nn. 1663 del 27 novembre 2006 e 1950 del 13 dicembre 2010;
  • n. 2416 in data 29 dicembre 2008, recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07.” e successive modifiche ed integrazioni;
  • n. 10 del 10 gennaio 2011, con la quale è stata conferita efficacia giuridica agli atti dirigenziali di attribuzione degli incarichi di responsabilità di struttura e professional;

Attestata la regolarità amministrativa del presente atto; 

determina: 

di disporre, ai sensi della L.R. 31 marzo 2003, n. 7 “Disciplina delle attività di produzione, organizzazione e vendita viaggi, soggiorni e servizi turistici. Abrogazione della Legge regionale 26 luglio 1997, n. 23 (disciplina delle attività delle agenzie di viaggio e turismo)", art.16, la pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna delle agenzie di viaggio e turismo iscritte nell'elenco "Agenzie sicure in Emilia-Romagna", di cui all' allegato, parte integrante e sostanziale della presente determinazione.

La Responsabile del Servizio

Paola Castellini

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it