E-R | BUR

n.56 del 02.03.2022 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedimento di autorizzazione unica di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) ai sensi del Capo III della L.R. 04/2018 relativo al progetto denominato: “Ampliamento di allevamento avicolo esistente con 120.000 capi con la realizzazione di due nuovi capannoni e ricovero attrezzi loc. Voltana in Comune di Lugo (RA)” di competenza regionale previa istruttoria ARPAE che comprende Autorizzazione Integrata Ambientale.

La Regione Emilia-Romagna, Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale, avvisa che la ditta M. D. di Panzavolta Bruno e C. Società Agricola s.a.s. ha presentato istanza per l’avvio del procedimento unico di VIA per il progetto denominato “Ampliamento di allevamento avicolo esistente con 120.000 capi con la realizzazione di due nuovi capannoni e ricovero attrezzi loc. Voltana in Comune di Lugo (RA) in data 13/12/2021. Ai sensi dell’art. 7, comma 2, della L.R. 4/2018, ARPAE SAC di Ravenna effettuerà l’istruttoria di tale procedura. Il presente avviso al pubblico tiene luogo delle comunicazioni di cui agli articoli 7 e 8, commi 3 e 4, della L. 241/90. Il progetto è localizzato in Provincia di Ravenna ed in Comune di Lugo.

Il progetto appartiene ai fini del PAUR alla tipologia progettuale A.2.10) di cui all’allegato A della L.R. n. 4/2018.

Il progetto appartiene ai fini dell’AIA, alla tipologia progettuale punto 6.6(a) all’allegato VIII del D.Lgs. n. 152/2006.

L’istruttoria della procedura in oggetto è effettuata dal SAC di ARPAE di Ravenna in applicazione dell’art. 15, comma 4, della L.R. 13/15.

Il progetto prevede l’Ampliamento di impianto di allevamento avicolo intensivo con 120.000 capi mediante la costruzione di 2 nuovi capannoni e ricovero attrezzi (superficie in ampliamento 6.060 mq) per un totale complessivo fra esistente e ampliamento di 240.000 capi.

Ai sensi dell’art. 20 della L.R. n. 4/2018, secondo quanto richiesto dal proponente, l’eventuale emanazione del PAUR comprende le seguenti autorizzazioni, intese, concessioni, licenze, pareri, concerti, nulla osta e assensi comunque denominati, necessari alla realizzazione ed esercizio del progetto:

• Valutazione di Impatto Ambientale (VIA),

• Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA),

• Parere di invarianza idraulica

• Pre-sismica (L.R. 19/2008)

• Permesso di Costruire

• Piano di Ammodernamento Azienda Agricola ai sensi dell’art. 4.7.6 c2 del RUE

Ai sensi dell’art. 16 della L.R. n. 4/2018 la documentazione è resa disponibile per la pubblica consultazione sul sito web della Regione Emilia-Romagna: https://serviziambiente.regione.emilia-romagna.it/viavas

La documentazione di AIA è resa disponibile sul Portale Regionale IPPC all’indirizzo: http://ippc-aia.arpa.emr.it

Entro il termine di 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione sul sito web della Regione Emilia-Romagna del presente avviso, chiunque abbia interesse può prendere visione del progetto e del relativo studio ambientale, presentare in forma scritta le proprie osservazioni, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, inviandoli mediante posta elettronica certificata al seguente indirizzo: vipsa@postacert.regione.emilia-romagna.it o trasmettendoli per posta ordinaria alla Regione Emilia-Romagna, Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale, Viale della Fiera n.8 – 40127 Bologna.

Le osservazioni devono essere presentate anche ad ARPAE SAC di Ravenna all’indirizzo di posta certificata aoora@cert.arpa.emr.it.

Il modulo per l’inoltro delle osservazioni è scaricabile al seguente link: https://ambiente.regione.emilia-romagna.it/it/sviluppo-sostenibile/temi-1/via/osservazioni_via. Le osservazioni saranno integralmente pubblicate sul sito web della Regione Emilia-Romagna (https://serviziambiente.regione.emilia-romagna.it/viavasweb/).

Dirigente ARPAE SAC di Ravenna: Dott. Fabrizio Magnarello

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it