E-R | BUR

n.73 del 11.05.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Conferimento di incarichi di prestazione d'opera intellettuale a Luisa Finocchi e Mario Calidoni ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01 resi in forma di lavoro autonomo occasionale, per attività formative

IL DIRETTORE

(omissis)

 determina: 

1) di conferire alla dott.ssa Luisa Finocchi ai sensi dell’art. 12 della L.R. 43/01 e delle deliberazioni del Consiglio direttivo dell’IBACN 22/09 e 44/10, un incarico di lavoro autonomo di consulenza da rendere in forma di prestazione d’opera intellettuale occasionale, come dettagliato nell’allegato schema di contratto parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

2) di conferire al dott. Mario Calidoni ai sensi dell’art. 12 della L.R. 43/01 e delle deliberazioni del Consiglio direttivo dell’IBACN 22/09 e 44/10, un incarico di lavoro autonomo di consulenza da rendere in forma di prestazione d’opera intellettuale occasionale, come dettagliato nell’allegato schema di contratto parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

3) di approvare gli schemi di contratto allegati e di stabilire che gli stessi decorreranno dalla data della sottoscrizione e che le attività si dovranno concludere entro 30 giorni;

4) di dare atto che si provvederà alla sottoscrizione dei contratti, analogamente alla deliberazione della Giunta regionale 2416/08, dopo la pubblicazione, sul sito istituzionale dell’IBACN, come precisato al successivo punto 9);

5) di stabilire per lo svolgimento dell’incarico affidato alla dott.ssa Luisa Finocchi un compenso complessivo di € 200,00 non assoggettabile ad IVA e al lordo delle ritenute fiscali e delle eventuali ritenute previdenziali di legge;

6) di stabilire per lo svolgimento dell’incarico affidato al dott. Mario Calidoni un compenso complessivo di € 200,00 non assoggettabile ad IVA e al lordo delle ritenute fiscali e delle eventuali ritenute previdenziali di legge;

7) di impegnare la somma complessiva di € 400,00 registrata n. 11/066 imputandola al Cap. 151 “Spese per le attività di ricerca didattica e divulgazione del patrimonio culturale e formazione operatori (art. 3, comma 1, lett. l e commi 2 e 3; art. 7, comma 5, lett. d, f, g) della L.R. 24/3/2000, n. 18” – U.P.B 1.3.3.2.800 “Spese per le attività di promozione, valorizzazione, divulgazione e formazione didattica dei beni bibliotecari e archivistici” del Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2011, dotato della necessaria disponibilità;

8) di dare atto che, ai sensi dell’art. 51 della L.R. 40/01 e analogamente alla deliberazione di Giunta regionale 2416/08, alla liquidazione del compenso pattuito per le attività dedotte nell’incarico conferito col presente provvedimento si provvederà, con propri atti formali, a presentazione di regolare nota d’addebito, con tempi e modalità previsti all’art. 4 del contratto;

9) di dare atto che ai sensi della deliberazione del Consiglio Direttivo dell’IBACN n. 22 del 30 giugno 2009 “Recepimento da parte dell’I.B.A.C.N. degli indirizzi contenuti nella deliberazione di Giunta regionale 607/09 “Disciplina del rapporto di lavoro autonomo in Regione Emilia-Romagna” si provvederà a espletare i seguenti adempimenti, nel rispetto delle normative e delle procedure ivi indicate ed in particolare:

- alla trasmissione all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione Pubblica;

- alla pubblicazione del presente provvedimento sul sito web istituzionale dell’IBACN completo delle indicazioni di cui all’art. 3, commi 18 e 54, della Legge 224/07 ai fini dell’efficacia giuridica del contratto nonché alla pubblicazione per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

- a trasmettere, in elenco, il presente conferimento di incarico al Consiglio Direttivo;

10) di prevedere che, in base alla vigente normativa, il presente provvedimento non è soggetto all’invio alla Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it