E-R | BUR

n.265 del 07.08.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Adozione variante sostanziale al Piano particolareggiato di iniziativa pubblica per il risanamento e la conservazione del Capoluogo, approvato con delibera di Consiglio comunale n. 30 del 15/4/2009

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio comunale n. 20 del 27/3/2019 è stata adottata la variante sostanziale al Piano Particolareggiato di iniziativa pubblica per il risanamento e la conservazione del centro Capoluogo, approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 30 del 15/4/2009.

Il Piano adottato è depositato per 60 giorni, a decorrere dal 7/8/2019 e chiunque potrà prendere visione degli elaborati (in formato digitale) presso il Comune di Granarolo dell’Emilia, Area Pianificazione e Gestione del Territorio, via S. Donato n.199, previo appuntamento telefonico (tel.051/6004103).

Il presente avviso di deposito si estende alla procedura di Valutazione di sostenibilità ambientale e territoriale (VAS/ValSAT), di cui all’art.5 della L.R. 20/00 s.m.i.

La delibera di adozione e tutti gli elaborati sono visionabili nel sito web del Comune di Granarolo dell’Emilia (http://www.comune.granarolo-dellemilia.bo.it/Guida-ai-servizi/Area-Pianificazione-e-Gestione-del-Territorio2/Strumenti-Urbanistici2/Strumenti-urbanistici-adottati2).

Entro il 7/10/2019, chiunque può formulare osservazioni sui contenuti del piano adottato, inclusi gli elaborati di VAS/ValSAT, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it