E-R | BUR

n.252 del 20.09.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione delle norme tecniche per l'attività di auto-smaltimento di determinate tipologie di rifiuti sanitari non pericolosi effettuata dalle strutture sanitarie socio-sanitarie e socio-assistenziali della Regione Emilia-Romagna

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

1) di approvare, per le motivazioni indicate in premessa che qui si intendono integralmente richiamate, le norme tecniche e le prescrizioni per la comunicazione di inizio dell’attività di auto-smaltimento, tramite trattamento fisico, dei dispositivi monouso e biodegradabili contaminati da materiali biologici non pericolosi utilizzati nelle strutture in base all’articolo 215 del D.lgs. n. 152 del 2006 riportate all’allegato parte integrante del presente atto;

2) di precisare che, per ogni struttura, il legale rappresentante (o suo delegato) effettua un’unica comunicazione ai sensi dell’articolo 215 del D.lgs. n. 152 del 2006;

3) di stabilire che le norme tecniche e le prescrizioni di cui al presente atto hanno efficacia nelle more dell’adozione dei decreti ministeriali di cui all’articolo 214, comma 2, del D.lgs. n. 152 del 2006;

4) di notificare il presente atto all’Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia dell’Emilia-Romagna (Arpae) affinché costituisca direttiva, ai sensi dell’art. 15, comma 1 della L.R. n. 13/2015, per l’esercizio omogeneo e coordinato della funzione abilitativa regolata;

5) di pubblicare la presente deliberazione per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it