E-R | BUR

n.40 del 16.02.2022 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Domanda di rinnovo della concessione per occupazione di aree del demanio idrico del Torrente Enza in Comune di San Polo d’Enza (RE) (L.R. 14 aprile 2004, n. 7) - Procedimento n. RE05T0113

  • Richiedente: Lusetti Fabrizio
  • Corso d'acqua: Torrente Enza
  • Ubicazione: Comune di San Polo d’Enza (RE)
  • Identificazione catastale: Foglio 18 fronte particelle 121 e 97
  • Data di arrivo della domanda: 16/7/2021 protocollo PG/2021/111790
  • Uso richiesto: mantenimento fabbricati, area cortiliva, agricolo incolto e stradello di accesso

Al richiedente è riconosciuto un diritto di insistenza a meno che sussistano ostative ragioni di tutela idraulica, ambientale o altre ragioni di pubblico interesse, ovvero siano pervenute richieste che soddisfino i criteri di priorità di cui all'articolo 15 L.R. 7/2004.

Presso la sede del Servizio Autorizzazioni e Concessioni di Reggio Emilia in Piazza Gioberti n. 4 è depositata la domanda di concessione sopra indicata a disposizione di chiunque volesse prenderne visione dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.30 previo appuntamento telefonico al n. 0522/336019.

Entro il termine di 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso possono essere presentate al medesimo indirizzo domande concorrenti, opposizioni od osservazioni in forma scritta.

La durata del procedimento è di 150 gg. dalla data di presentazione della domanda di concessione (art. 16 l.r. 7/2004).

Responsabile del procedimento è Vincenzo Maria Toscani Responsabile dell’Unità Demanio Idrico. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it