E-R | BUR

n. 76 del 09.06.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Esito procedura di verifica (screening) sul progetto relativo alla manutenzione dell'invaso e della presa a sfioro di derivazione acque superficiali dal fosso di "Zolo" ed accumulo acqua ad uso zootecnico in via Ibola n. 23 nel comune di Modigliana in provincia di Forlì-Cesena

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

 delibera:

a) di escludere, ai sensi dell’art. 10, comma 1 della legge regionale 18 maggio 1999, n. 9 e successive modificazioni ed integrazioni, in considerazione del limitato rilievo degli interventi previsti e dei conseguenti impatti ambientali, il progetto relativo alla straordinaria manutenzione di invaso ad uso zootenico in località via Ibola, 23 nel Comune di Modigliana in Provincia di Forlì-Cesena dalla ulteriore procedura di VIA con le seguenti prescrizioni:

1. una attenta progettazione esecutiva della fase di cantierizzazione, per quanto riguarda le interferenze con l’ambiente, le conseguenti mitigazioni e le azioni di ripristino, soprattutto per quanto riguarda l’area di cantiere;

2. per quanto riguarda le operazioni di ripristino e di mitigazione dell’impatto paesaggistico e visivo dell’opera si dovranno utilizzare per la piantumazione specie autoctone che garantiscono un maggior successo di impianto (facilità di attecchimento, adattamento pedo-climatico, buona resa nello sviluppo) e in modo tale che creino una corona arbustiva ai fini di migliorare l’inserimento paesaggistico dello specchio d’acqua;

3. assolutamente da evitare sono le specie ricono­sciute come invadenti (Robinia, Ailanto, etc.);

4. resta fermo che tutte le autorizzazioni necessarie per la realizzazione dell’opera, e l’assentimento alla concessione di derivazione dal rio Zollo, oggetto della presente valutazione dovranno essere rilasciate dalle autorità competenti ai sensi delle vigenti disposizioni;

b) di trasmettere la presente delibera al proponente Sig.ra Bagnolini Irene legale rappresentante della Soc. Agr. ABCI, al Servizio Tecnico di Bacino della Provincia di Forlì-Cesena, alla Amministrazione provinciale di Forlì-Cesena, al Comune di Modigliana, allo Sportello Unico del Comune di Modigliana, all’ARPA sezione provinciale di Forlì-Cesena;

c) di pubblicare per estratto, ai sensi dell’art. 10, comma 3, della legge regionale 18 maggio 1999, n. 9 e successive modificazioni ed integrazioni il presente partito di deliberazione, nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it