E-R | BUR

n. 47 del 17.03.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R. n. 3/1999, art. 134, comma 3. Provincia di Parma: "Intervento di messa in sicurezza del sito ex discarica in località Ricodalle, comune di Solignano (PR). Presa d'atto del progetto”

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

1) di prendere atto del Progetto di fattibilità del terzo intervento di messa in sicurezza della discarica in comune di Solignano (PR) proposto dalla Provincia di Parma, dell’importo complessivo di € 200.000,00;

2) di dare atto che il quadro economico-finanziario è così articolato:

1. Realizzazione di impianto di emungimento e raccolta del percolato costituito da: Sistema di pompe sommerse (3) di tipologia idonea all’ambiente fisico-chimico potenzialmente corrosivo, da posizionare all’interno dei pozzetti di raccolta del percolato, provvisto di attivazione automatica al raggiungimento di un battente idraulico prestabilito; realizzazione di una rete convogliamento del percolato proveniente dai pozzi per mezzo di tubi in polietilene ad alta densità (PEAD), con caratteristiche idonee al convogliamento di liquidi potenzialmente aggressivi; realizzazione di un sistema di serbatoi di accumulo del percolato aventi le seguenti caratteristiche: serbatoi prefabbricati in vetroresina provvisti di doppia camera e di tutti gli accorgimenti tecnologici atti ad evitare la dispersione di inquinanti sul suolo - Il posizionamento al suolo dovrà essere preceduto dalla realizzazione di una platea rigida, in cemento armato, opportunamente dimensionata con la duplice funzione di ancoraggio dei silos e di conte a corpo: 155.000,00 2. TOTALE LAVORI: 155.000,00 3. Oneri di sicurezza: 2.400,00 4. Totale lavori in affidamento: 157.400,00 5. IVA 20%: 31.480,00 6. Incentivi di progettazione 2%: 3.148,00 7. Spese generali: 1.000,00 8. Imprevisti: 6.972,00 9. TOTALE PROGETTO: 200.000,00

3) di rimandare ad un proprio successivo atto la concessione ed impegno del finanziamento per un importo di € 200.000,00 a totale copertura della spesa che verrà sostenuta nonché alla definizione delle modalità di liquidazione, all’avvenuta completa acquisizione dell’area oggetto dell’intervento con imputazione della spesa sul pertinente capitolo di bilancio;

4) di pubblicare, per estratto, la presente deliberazione, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna, ai sensi dell’art. 27, terzo comma della L.R. n. 32/1993.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it