E-R | BUR

n.146 del 21.05.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione, ai sensi dell’art. 34, comma 4, D.Lgs. 267/2000 e s.m.i., dell’Accordo di Programma per la realizzazione del progetto di “Riqualificazione del Centro Storico di San Piero in Bagno”

L’anno duemilaquattordici, il giorno dodici, del mese di maggio

IL SINDACO

Premesso che:

  • con la deliberazione dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna n. 42 dell’8 giugno 2011, avente ad oggetto “Approvazione delle linee programmatiche per la riqualificazione urbana” e il successivo bando approvato della Giunta regionale con deliberazione n. 858 del 20 giugno è stato avviato il programma “Concorsi di architettura per la riqualificazione urbana” finalizzato alla diffusione sul territorio regionale di progetti di riqualificazione che si propongano il miglioramento della qualità urbana facendo ricorso allo strumento del concorso di architettura richiamato dall’art. 4-bis della L.R. 19/98;
  • che entro il termine prescritto del 28 settembre 2011, il Comune di Bagno di Romagna ha consegnato la documentazione richiesta dal bando;
  • che con deliberazione della Giunta regionale n. 1701 del 21/11/2011 la proposta presentata dal Comune di Bagno di Romagna è stata ritenuta ammissibile al finanziamento regionale, e al Comune stesso è stato assegnato e concesso il contributo di Euro 50.000,00 per le spese concorsuali;
  • che in data 15/12/2011 tra il Comune di Bagno di Romagna e la Regione Emilia-Romagna è stato sottoscritto un protocollo di intesa che ha definito obiettivi, contenuti e modalità di effettuazione del concorso di architettura avente ad oggetto “Ri- pensare il centro storico. Un approccio integrato alla rigenerazione urbana di San Piero in Bagno”;
  • che entro la scadenza stabilita dal protocollo di intesa il Comune di Bagno di Romagna ha provveduto a concludere le procedure concorsuali e a rendicontare le spese sostenute, ricevendo dalla Regione la liquidazione del contributo assegnato e concesso, salvo eventuali economie.
  • che a seguito della conclusione del Concorso e della proclamazione del progetto vincitore, è stata avviata una fase di concertazione tra la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Bagno di Romagna per accertare la fattibilità degli interventi previsti e concorrere quindi all’assegnazione di un contributo regionale per la loro realizzazione
  • che in base alla valutazione dei risultati dei concorsi e dei progetti preliminari presentati, la Giunta regionale, con la deliberazione n. 767 del 10 giugno 2013, ha ammesso al finanziamento la realizzazione di un primo stralcio funzionale proposto dal Comune di Bagno di Romagna, avente per oggetto la riqualificazione del centro storico di San Piero in Bagno, per un contributo Regionale di € 500.000,00, pari al 66,67% del costo complessivo dell’opera previsto in € 750.000,00;
  • che il Comune di Bagno di Romagna con deliberazione di Giunta comunale n. 256 in data 26/11/2013, ha approvato il progetto definitivo degli interventi, in oggetto, e indicato le modalità di finanziamento della quota non coperta dal contributo regionale;

Vista la deliberazione di Giunta comunale n. 256 del 26/11/2013 di approvazione della proposta di Accordo di Programma fra il Comune di Bagno di Romagna e la Regione Emilia-Romagna per la realizzazione del progetto di “Riqualificazione Centro Storico di San Piero in Bagno” relativo al primo stralcio funzionale;

Vista la deliberazione della Giunta regionale n. 234 del 24/2/2014 di approvazione della proposta di Accordo di Programma sopra citato; 

Considerato che l'Accordo di Programma per la realizzazione del progetto di “Riqualificazione Centro Storico di San Piero in Bagno” relativo al primo stralcio funzionale dei lavori è stato sottoscritto digitalmente Rep. 2014/158 del 09/04/2014 dal Direttore alla Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese, Relazioni Europee e Relazioni Internazionali Regione Emilia-Romagna Enrico Cocchi e dal Sindaco del Comune di Bagno di Romagna Lorenzo Spignoli; 

Atteso che ai sensi del comma 4 dell’art. 34, del DLgs 267/00 “Testo Unico degli Enti Locali”, l’Accordo di Programma è approvato con atto formale del Sindaco ed è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione;

Visto l'art. 50 del D.Lgs. 267/2000 e ritenuto che sussistono tutti gli elementi per procedere all’approvazione dell’Accordo in oggetto;

decreta: 

  • di approvare l’Accordo di Programma, ai sensi dell'art. 34 del D.Lgs. 267/00, per la realizzazione del progetto di “Riqualificazione Centro Storico di San Piero in Bagno” relativo al primo stralcio funzionale dei lavori sottoscritto digitalmente Rep. 2014/158 del 09/04/2014 dal Direttore alla Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese, Relazioni Europee e Relazioni Internazionali Regione Emilia-Romagna Enrico Cocchi e dal Sindaco del Comune di Bagno di Romagna Lorenzo Spignoli; 
  • di trasmettere il presente atto alla Regione Emilia-Romagna;
  • di pubblicare nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna il presente decreto.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it