E-R | BUR

n.104 del 06.05.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Pagamento e deposito indennità di espropriazione per aree occorse per la realizzazione della rotatoria all'intersezione fra Via Emilia Est e Via Scartazza

In conformità al DPR 327/2001 e s.m., si avvisa che con determinazione dirigenziale prot. n. 40830 del 30/3/2015, relativamente alle aree occorse per la realizzazione dell’opera di cui all’oggetto, è stato disposto quanto segue:

1. il pagamento dell'indennità di espropriazione

a) ditta proprietaria: Siliprandi Giovanni

dati catastali: CT, Foglio 191, mappali 136, 138 e 140,

indennità: €/mq. 7,50 x mq. 3.219 = € 24.142,50

b) affittuario: Allevamento Arcobaleno s.s.

Indennità: € 12.296,58;

2. il deposito presso la Tesoreria Provinciale dello Stato - Sezione Modena - a favore della ditta esproprianda MONIMARC S.R.L., con sede in Modena, della somma complessiva di € 7.306,25 (di cui € 6.180,00, quale indennità provvisoria di espropriazione ed € 1.126,25 quale indennità di occupazione temporanea calcolata per un anno), dati catastali: CT, Foglio 211 mappale 132 (ex 1p) di mq. 824. 

Coloro che hanno diritti, ragioni, pretese sulla predetta indennità possono proporre opposizione nei trenta giorni successivi alla pubblicazione del presente estratto.

Il provvedimento di pagamento diventa esecutivo col decorso di trenta giorni dalla pubblicazione del presente estratto se non è proposta dai terzi l'opposizione per l'ammontare dell'indennità o per la garanzia.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it