Testo

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

Richiamata integralmente la deliberazione di Giunta regionale n. 1287 del 24 giugno 2024, con la quale è stato approvato l’“Esercizio delle deroghe previste dalla Direttiva 2009/147/CE. Autorizzazione al prelievo di storno (Sturnus vulgaris), piccione (Columba livia forma domestica) e tortora dal collare (Streptopelia decaocto) per la stagione venatoria 2024/2025”; in particolare l’Allegato 3 “Tesserino per la segnatura del prelievo della Tortora dal collare”;

Richiamato in particolare il punto 10) del dispositivo, che stabilisce che eventuali modifiche ed integrazioni dovute a meri errori materiali siano disposte con determinazione del Responsabile del Settore Attività faunistico-venatorie, pesca e acquacoltura;

Preso atto che nella sopracitata deliberazione di Giunta regionale n. 1287/2024, per mero errore materiale, è stato inserito una versione non aggiornata dell’Allegato 3 contenente Tesserino per la segnatura del prelievo della Tortora dal collare (Streptopelia decocto);

Rilevata la necessità di procedere, pertanto, a rettificare l’Allegato 3 alla citata deliberazione n.1287/2024 mediante sostituzione con l’Allegato 1, parte sostanziale ed integrante del presente provvedimento;

Visti:

- il D.Lgs. 14 marzo 2013 n. 33 “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” e ss.mm.;

- la determinazione n. 2335 del 9 febbraio 2022 recante “Direttiva di indirizzi interpretativi degli obblighi di pubblicazione previsti dal Decreto Legislativo n. 33 del 2013. Anno 2022”;

- la deliberazione della Giunta Regionale n. 157 del 29 gennaio 2024, recante “Piano Integrato delle Attività e dell’Organizzazione 2024-2026. Approvazione”;

 Vista la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e successive modifiche;

 Richiamate le seguenti deliberazioni della Giunta regionale:

- n. 426 del 21 marzo 2022, recante "Riorganizzazione dell’Ente a seguito del nuovo modello di organizzazione e gestione del personale. Conferimento degli incarichi ai Direttori generali e ai Direttori di Agenzia";

- n. 468 del 10 aprile 2017 “Il sistema dei controlli interni nella Regione Emilia-Romagna”;

- n. 2317 del 22 dicembre 2023 “Disciplina organica in materia di organizzazione dell’ente e gestione del personale. Aggiornamenti in vigore dal 1° gennaio 2024”;

- n. 2319 del 22 dicembre 2023 “Modifica degli assetti organizzativi della Giunta regionale. Provvedimenti di potenziamento per far fronte alla ricostruzione post alluvione e indirizzi operativi”;

Viste:

- la determinazione del Direttore Generale Agricoltura, caccia e pesca n. 5643 del 25 marzo 2022, ad oggetto "Riassetto organizzativo della Direzione generale Agricoltura, Caccia e Pesca, conferimento incarichi dirigenziali e proroga incarichi di posizione organizzativa, in attuazione della deliberazione di Giunta regionale n. 325/2022";

- la determinazione del Direttore Generale Politiche Finanziarie n. 14040 del 26 giugno 2023 recante “Conferimento incarico di dirigente di Settore nell'ambito della Direzione Generale Politiche Finanziarie”;

Dato atto che il presente provvedimento:

- non contiene dati personali comuni;

- sarà oggetto di pubblicazione ulteriore, ai sensi dell’art. 7 bis, comma 3, del D.Lgs. n. 33/2013 come previsto dal PIAO;

Preso atto che la responsabile del procedimento ha dichiarato di non trovarsi in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

 Attestato che il sottoscritto dirigente non si trova in alcuna situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

 Attestata la regolarità amministrativa del presente atto;

determina

1) di rettificare, per mero errore materiale, l’Allegato 3 della deliberazione di Giunta regionale n. 1287 del 24 giugno 2024, con la quale è stato approvato l’“Esercizio delle deroghe previste dalla Direttiva 2009/147/CE. Autorizzazione al prelievo di storno (Sturnus vulgaris), piccione (Columba livia forma domestica) e tortora dal collare (Streptopelia decaocto) per la stagione venatoria 2024/2025”, mediante sostituzione con l’Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente determinazione;

2) di dare atto che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte in narrativa;

3) di disporre la pubblicazione integrale del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico, dando atto che il Settore Attività faunistico-venatorie, pesca e acquacoltura provvederà a darne la più ampia diffusione anche sul sito internet E-R Agricoltura, caccia e Pesca.

Il Responsabile del Settore
Vittorio Elio Manduca

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-07-05T11:56:29+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina