REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 novembre 2009, n. 1928

Art. 31, L.R. 30/98 e s.m. assegnazione del contributo alla Provincia di Parma, relativo alla progettazione esecutiva del 1o lotto dei lavori di messa in sicurezza del ponte G. Verdi sul fiume Po, alla progressiva Km. 1+450 della S.P. 10, ed esecuzione delle indagini endoscopiche, riflettometriche, chimico-fisiche e di qualificazione dei materiali

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA
(omissis)	delibera:
1) di assegnare e concedere alla Provincia di Parma il contributo di
Euro 93.300,00 per la redazione della progettazione esecutiva del 1°
lotto completa delle indagini conoscitive, finalizzata alla messa in
sicurezza del ponte sul Po lungo la S.P. 10 "del nuovo ponte sul Po",
dell'importo complessivo presunto di Euro 133.300,00 (IVA compresa),
di cui la quota residua di Euro 40.000,00 a carico della Provincia di
Parma, come in premessa specificato;
2) di imputare la suddetta spesa di Euro 93.300,00, registrata al n.
4091 di impegno, al Capitolo 43029 "Contributi agli Enti locali per la
progettazione di opere in attuazione del PRIT e per le valutazioni di
tipo territoriale e ambientale connesse con la loro realizzazione
(art. 31, comma 2, lettera d), L.R. 2 ottobre 1998, n. 30)" di cui
all'UPB 1.4.3.2.15250 del Bilancio per l'esercizio finanziario 2009,
che presenta la dovuta disponibilita';
3) di dare atto che il Dirigente regionale competente provvedera' con
propri atti formali alla liquidazione del contributo ai sensi della
L.R. 40/01 e della propria deliberazione 2416/08 e s.m. secondo quanto
stabilito al punto 5) dei criteri e delle modalita' approvate con
propria deliberazione 1537/08, ed a seguito della approvazione della
progettazione da parte della Provincia di Cremona, come previsto
dall'Accordo di programma siglato in data 28/12/1998 tra le Province
di Parma e Cremona;
4) di stabilire che il termine entro cui dovra' essere affidato
l'incarico di progettazione ed indagini e' fissato in mesi 2
decorrenti dalla data di approvazione della presente deliberazione e
che in caso di mancato rispetto di tale termine il contributo sara'
revocato;
5) di stabilire che il termine entro cui dovra' essere completata la
progettazione esecutiva del 1° lotto ed indagini conoscitive connesse
e' fissato in mesi 6 decorrenti dalla data di approvazione della
presente deliberazione e che trascorso tale termine il contributo
sara' revocato salvo la sussistenza di motivate ragioni giustificative
di un'eventuale proroga;
6) di stabilire infine che la Provincia di Parma, nello svolgimento
delle attivita' da effettuare beneficiando del contributo di cui al
presente atto, osservi quanto indicato al punto 6 della delibera
1537/08;
7) di pubblicare, per omissis, la presente deliberazione nel
Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it