PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNICATO

Estratto del decreto di esproprio degli immobili di proprieta' dei sigg.ri Calzati Franco, Maurizio e Morena, occorrenti per l'esecuzione dei lavori di costruzione di variante di collegamento alla S.P. 568 "di Crevalcore", nell'ambito della soppressione del passaggio a livello della linea Bologna - Verona in comune di Crevalcore

Il Dirigente dell'Ufficio per le Espropriazioni rende noto che  con
decreti nn. 78 - 79 - 80 dell'1/12/2009, e' stata disposta a favore
dell'Amministrazione provinciale di Bologna e per i lavori in oggetto,
l'espropriazione degli immobili seguenti di proprieta' di Calzati
Franco, Maurizio e Morena:
Comune di: Crevalcore
Intestatari:
P.P.N. 1) Calzati Franco, Maurizio e Morena
foglio 96, mappale 602, superficie espropriata mq. 581.
Gli immobili di cui sopra diventano di proprieta' dell'Amministrazione
provinciale di Bologna liberi da qualsiasi gravame e tutti i diritti
antecedenti connessi agli stessi possono essere fatti valere
esclusivamente sull'indennita'.
Il provvedimento va:
- notificato alla ditta interessata nelle forme degli atti processuali
civili;
- eseguito mediante l'immissione in possesso da parte del beneficiario
dell'esproprio;
- fatto oggetto di voltura nel catasto e nei libri censuari, nonche'
di trascrizione presso l'Ufficio dei Registri immobiliari, a cura e
spese del beneficiario dell'esproprio e senza indugio;
- pubblicato, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Regione
Emilia-Romagna.
Inoltre, esso e' opponibile da terzi entro trenta giorni successivi
alla pubblicazione dell'estratto e comporta l'estinzione automatica di
tutti gli altri diritti, reali o personali, gravanti sui beni
espropriati salvo quelli compatibili con i fini cui l'esproprio e'
preordinato.
Dopo la trascrizione del decreto di esproprio, tutti i diritti
relativi ai beni espropriati possono essere fatti valere unicamente
sull'indennita'.
IL DIRIGENTE
Pietro Luminasi

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it