COMUNE DI CODIGORO (Ferrara)

COMUNICATO

Titolo II - Avvio di procedura di verifica (screening) per interventi di modifica di uno stabilimento per l'allevamento intensivo di galline ovaiole e lavorazione uova, da ubicarsi in Codigoro, loc. per Ferrara n. 24/b

Lo Sportello Unico per le Attivita' produttive del Comune di Codigoro,
avvisa che, ai sensi del Titolo II della L.R. 18 maggio 1999, n. 9
come modificata dalla L.R. 16 novembre 2000, n. 35, come integrata ai
sensi del DLgs 152/06 C.M. dal DLgs 4/08 sono stati depositati presso
il Comune di Codigoro per la libera consultazione da parte dei
soggetti interessati gli elaborati prescritti per l'effettuazione
della procedura di verifica (screening) relativi al progetto:
- avvio di procedura di screening ai sensi della L.R. 9/99 e s.m.i.
per interventi di modifica di uno stabilimento per l'allevamento
intensivo di galline ovaiole e lavorazione uova, da ubicarsi in
Codigoro, loc. per Ferrara n. 24/b (progetto rientrante nell'Allegato
B.3. 15 bis) della L.R. 9/99 e nel punto 6.6 dell'Allegato 1 del DLgs
59/05) - foglio n. 80 - mapp. 4;
- localizzato: Via per Ferrara n. 24/b;
- presentato da: Societa' agricola Codigoro Srl, sita in Codigoro, Via
per Ferrara n. 24/b.
Il progetto appartiene alla seguente categoria: B.3. 15 bis.
Il progetto interessa il territorio del comune di Codigoro e della
provincia di Ferrara.
Il progetto prevede: adeguamento dell'impianto da allevamento
intensivo in gabbia ad allevamento alternativo-estensivo a terra, in
allineamento alle proiezioni future dettate dalle normative kat:
- diminuzione del numero di capi allevati da 1.301.400 a capienza
massima, a 1.026.000;
- inserimento di una palazzina uso alloggio;
- mantenimento del capannone 5 (fabbricato c), per ricavare servizi
igienici per personale esterno, sala idrica, e zona
officina/magazzino/rimessa;
- modiche interne e di facciata nel capannone 1 (fabbricato a);
- spostamento verso nord dei capannoni di allevamento, diverso
dimensionamento degli stessi;
- costruzione del capannone pollina in aderenza ai capannoni stessi;
- modifica della recinzione sul lato ovest della proprieta';
- modifiche sulle sistemazioni esterne consistenti nella diminuzione
delle superfici impermeabili con diversa viabilita' interna;
- sbancamento dell'area (circa 50-60 cm.), con posizionamento
dell'impianto a due quote differenti: i fabbricati esistenti
resteranno alla quota originaria e quelli di progetto a quota
inferiore;
- spostamento della vasca di laminazione in altro sito.
L'Autorita' competente e' il Comune di Codigoro.
I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati
prescritti per l'effettuazione della procedura di verifica (screening)
presso la sede dell'Autorita' competente: Comune di Codigoro - Servizi
Tecnici - S.U.A.P., Piazza Matteotti n. 60 - 44021 Codigoro.
La sede della Provincia di Ferrara - Servizio Politiche della
Sostenibilita' e' Cooperazione internazionale - Ufficio Aria, Rifiuti
e Autorizzazione integrata ambientale, Corso Isonzo n. 105/A, 44100
Ferrara.
Gli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura di
verifica (screening) sono depositati per 45 giorni naturali
consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel
Bollettino Ufficiale della Regione.
Entro il termine di 45 giorni naturali consecutivi dalla data di
pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della
Regione, chiunque puo' presentare osservazioni all'Autorita'
competente: Comune di Codigoro sito in Piazza Matteotti n. 60.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it