COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO TERME (Bologna)

COMUNICATO

Titolo II - Procedura di verifica (screening) relativa alla realizzazione di invaso ad uso irriguo

Lo Sportello unico per le Attivita' produttive del Comune di Castel
San Pietro Terme (BO), avvisa che ai sensi del Titolo II della L.R. 18
maggio 1999, n. 9 come modificata dalla L.R. 16 novembre 2000, n. 35,
sono stati depositati per la libera consultazione da parte dei
soggetti interessati gli elaborati prescritti per l'effettuazione
della procedura di verifica (screening) relativi al
- progetto: realizzazione di invaso ad uso irriguo;
- localizzato: in Castel San Pietro Terme (BO) - Via Ercolana -
localita' "Molinetto" - su area distinta al NCT/NCEU del Comune di
Castel San Pietro Terme al foglio n. 29 - mappali nn. 246, 289;
- presentato da: sig. Biancoli Damiano in qualita' di titolare della
omonima impresa individuale con sede legale in Castel San Pietro Terme
(BO) - Via Cartara n. 680.
Il progetto appartiene alla seguente categoria: B.1.19.
Il progetto interessa il territorio del comune di Castel San Pietro
Terme e della provincia di Bologna.
Il progetto prevede: la realizzazione di un invaso ad uso irriguo con
forma pentagonale irregolare, le cui dimensioni maggiori sono mt.
65,50 e mt. 30,95; l'area occupata risulta essere di mq. 1.128, lo
scavo sara' di profondita' massima pari a mt. 3,00 le sponde saranno
inclinate a 45 gradi e non saranno presenti argini in elevazione.
L'Autorita' competente e' la Regione Emilia-Romagna - Servizio
Valutazione impatto e Promozione sostenibilita' ambientale.
I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati
prescritti per l'effettuazione della procedura di verifica (screening)
presso la sede dell'Autorita' competente: Regione Emilia-Romagna -
Servizio Valutazione impatto e Promozione sostenibilita' ambientale
sito in Via dei Mille n. 21 - 40121 Bologna e presso la sede del
Comune di Castel San Pietro Terme (BO) sito in Piazza XX Settembre n.
3 presso lo Sportello unico per le Attivita' produttive nei giorni dal
lunedi' al sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,30.
Gli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura di
verifica (screening) sono depositati per 30 giorni naturali
consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel
Bollettino Ufficiale della Regione.
Entro lo stesso termine di 30 giorni chiunque, ai sensi dell'art. 9,
commi 4 e 6, della L.R. n. 9 del 18/5/1999, puo' presentare
osservazioni all'Autorita' competente: Regione Emilia-Romagna -
Servizio Valutazione impatto e Promozione sostenibilita' ambientale al
seguente indirizzo: Via dei Mille n. 21 - 40121 Bologna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it