REGIONE EMILIA-ROMAGNA

COMUNICATO DEL DIRIGENTE PROFESSIONAL DEL SERVIZIO TECNICO BACINI AFFLUENTI DEL PO - MODENA

Richiesta di variante sostanziale con cambio d'uso e di titolarita' alla concessione per la derivazione di acqua pubblica sotterranea, in comune di Modena, frazione San Donnino, Via Gherbella n. 454/A - Pratica n. MO04A0019 (ex 6446/S)

Richiedente: ditta Italpizza Srl.
Data domanda di variante sostanziale con cambio d'uso e di titolarita'
alla vigente concessione, intestata a favore della ditta G. Crem Srl
proprietaria dello stabilimento: 17/7/2008.
Tipo derivazione: da acque sotterranee.
Opere di presa: un pozzo esistente.
Ubicazione derivazione: comune di Modena, frazione San Donnino, Via
Gherbella n. 454/A, foglio n. 266, mappale n. 306 del NCT dello stesso
Comune.
Portata richiesta: valore massimo 15,0 litri/sec.
Volume di prelievo: 60.000 mc/anno.
Uso: industriale (raffreddamento condensatori evaporativi e produzione
acqua calda) e igienico ed assimilati (lavaggio ad alta pressione sale
di lavorazione), aggiuntivo all'attuale prelievo per l'impianto
antincendio.
Responsabile del procedimento: ing. Pier Nicola Tartaglione.
Copia della domanda e degli elaborati progettuali sono depositati
presso il Servizio Tecnico Bacini Affluenti del Po - sede di Modena,
in Via Fonteraso n. 15, a disposizione di chiunque intenda prenderne
visione nelle ore d'ufficio.
Le osservazioni e/o opposizioni al rilascio della concessione devono
pervenire, in forma scritta, al Servizio Tecnico Bacini Affluenti del
Po - sede di Modena, Via Fonteraso n. 15, entro e non oltre quindici
giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso.
IL DIRIGENTE PROFESSIONAL
Giuseppe Bagni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it