REGIONE EMILIA-ROMAGNA

COMUNICATO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO BACINO FIUMI ROMAGNOLI - RAVENNA

Domanda di concessione di derivazione con procedura ordinaria in comune di Faenza, localita' Saldino

Richiedente: Az. agr. Resta Stefano e Altri con sede in Comune di
Faenza - Via Saldino n. 8.
Data domanda di concessione: 22/12/2006.
Pratica n. RAPPA1243.
Derivazione da: fiume Lamone.
Pratica n. RA01A0504 - RA01A0244.
Derivazione da: acque sotterranee.
Opere di presa: n. 3 pompe meccanica CV 100 (KW 74).
Ubicazione: comune di Faenza - localita' Saldino.
Opere di restituzione: non presenti.
Portata richiesta: mod. massimi 0,6 (l/s 6,00), mod. medi 0,0011 (l/s
0,11).
Volume di prelievo: mc. annui 16.900 (acque superficiali).
Portata richiesta: mod. massimi 0,4 (l/s 4,00), mod. medi 0,0072 (l/s
0,72).
Volume di prelievo: mc. annui 1800 (acque sotterranee).
Uso: irriguo.
Responsabile del procedimento: dott. geol. Mauro Ceroni.
Le osservazioni e/o le opposizioni al rilascio della concessione
devono pervenire, in forma scritta, al Servizio Tecnico Bacino Fiumi
Romagnoli, sede di Ravenna entro 15 giorni dalla data di pubblicazione
dell'avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.
Copie della domanda e degli elaborati progettuali sono depositate, per
la visione, presso il Servizio Tecnico Bacino Fiumi Romagnoli, sede di
Ravenna, Piazza Caduti per la Liberta' n. 9.
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Giorgio A. Gullotta

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it