AGENZIA MOBILITA' PROVINCIA DI RIMINI

COMUNICATO

Procedimento espropriativo correlato alla realizzazione dell'opera pubblica "Trasporto Rapido Costiero (TRC) I tratta funzionale Rimini F.S. - Riccione F.S." (decreto d'esproprio e acquisizione del diritto di servitu' permanente e determinazione urgente dell'indennita' provvisoria ex artt. 22 e 23 del Testo Unico in materia di espropri per pubblica utilita' - DPR 8 giugno 2001, n. 327 e successive modifiche)

Con decreto di esproprio e acquisizione del diritto di servitu'
permanente n. 140/08 e' stato disposto l'esproprio con determinazione
urgente dell'indennita' delle aree poste in Comune di Rimini cosi'
distinte
Proprietario:
Ferrovie dello Stato SpA per i diritti di proprieta' come unico
proprietario dell'intero
foglio 74; mapp. 4875/P, superficie assoggettata ad esproprio 448 e
mapp. 682/P, superficie assoggettata ad esproprio 858; indennita' Euro
130.600,00;
foglio 74; mappale 4875; superficie assoggettata a diritto di servitu'
9; indennita' Euro 90.000,00.
Con decreto di esproprio e acquisizione del diritto di servitu'
permanente n. 141/08 e' stato disposto l'esproprio con determinazione
urgente dell'indennita' delle aree poste in Comune di Rimini, cosi'
distinte
Proprietario:
Rete Ferroviaria Italiana - Societa' per Azioni, per i diritti di
proprieta' come unico proprietario dell'intero
foglio 74; mappale 4873/P; superficie assoggettata ad esproprio 4.167;
indennita' Euro 416.700,00;
foglio 74; mappale 4873; superficie assoggettata a diritto di servitu'
395; indennita' Euro 3.950,00.
Si da' atto che il trasferimento del diritto di
proprieta'/asservimento e' sottoposto alla condizione sospensiva
dell'avvenuta notifica agli espropriati, nelle forme degli atti
processuali civili, del presente provvedimento di esproprio e alla sua
esecuzione, ai sensi dell'art. 23, comma 1, lett. f) del DPR 327/01,
da eseguirsi nelle forme e con le modalita' previste dall'art. 24 del
piu' volte citato DPR 327/01.
Si provvede all'esecuzione del presente decreto mediante l'immissione
nel possesso da eseguirsi, nel termine perentorio di due anni
decorrente dalla data di emissione del presente decreto, ai sensi
dell'art. 24, comma 1 del DPR 327/01.
Si dispone che il presente decreto sia trascritto senza indugio presso
l'Agenzia del Territorio di Rimini - Servizio di pubblicita'
immobiliare, ai sensi dell'art. 23, comma 4 del DPR 327/01 e
successive modifiche.
Si da' atto che responsabile del presente procedimento espropriativo
e' la dott.ssa Cinzia Panici, Dirigente responsabile dell'Ufficio per
le espropriazioni dell'"Agenzia Mobilita'".
Ai sensi e per gli effetti dell'art. 3 della Legge 241/90 si da' atto
che avverso il presente provvedimento potra' essere proposto ricorso
presso il competente Tribunale Amministrativo regionale entro sessanta
giorni dal perfezionamento della notifica, ovvero entro 120 giorni in
ipotesi di ricorso straordinario al Capo dello Stato.
Gli espropriati possono prendere visione degli atti e assumere
informazioni o chiarimenti presso l'"Agenzia Mobilita' Provincia di
Rimini" - Piazzale Bornaccini n. 1 (settimo piano), Rimini, previo
appuntamento telefonico al numero 320/4791878, nei giorni di lunedi' -
mercoledi' dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 17.
IL RESPONSABILE
Cinzia Panici

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-05-19T21:22:53+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina