REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE E SISTEMI DI MOBILITA' 14 dicembre 2006, n. 17778

Conferimento, ai sensi dell'art. 12, L.R. 43/01, dell'incarico co.co.co. all'ing. Eleonora Massari per il supporto allo svolgimento delle attivita' di messa a punto di progetti di rilievo nel settore delle infrastrutture viarie

IL DIRETTORE GENERALE
(omissis)	determina:
1) di conferire ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01 e della
deliberazione di Giunta regionale 1293/06, richiamata in premessa,
l'incarico di prestazione di opera intellettuale, da rendersi in forma
di collaborazione coordinata e continuativa, come regolato
dettagliatamente dallo schema di contratto allegato quale parte
integrante e sostanziale della presente determinazione all'ing.
Eleonora Massari, nata a Rivoli (TO) il 3/10/1976, residente a 10040
Casalette (TO), Via Alpignano n. 112 (c.f. MSS LNR 76R43 H355O);
2) di approvare lo schema di contratto allegato e di stabilire che
l'incarico decorra dalla data di sottoscrizione dello stesso ed abbia
durata di 345 giorni;
3) di stabilire che la struttura di coordinamento, per le attivita'
dedotte nello schema del contratto, e' il Servizio Infrastrutture
viarie ed Intermodalita', e che si provvedera' alla stipula del
contratto ai sensi della delibera della Giunta regionale 447/03 e
successive modifiche;
4) di fissare in Euro 25.000,00 onnicomprensivi, la spesa da
sostenersi per l'incarico affidato all'ing. Eleonora Massari a titolo
di compenso al lordo delle ritenute fiscali, previdenziali ed
assicurative a suo carico;
5) di impegnare la somma di Euro 25.000,00 sulla base di quanto
indicato al punto 4) che precede, registrata con il n. 5208 di
impegno, imputandola al Capitolo n. 46107 "Spese per l'emanazione e la
divulgazione di indirizzi tecnici in materia di progettazione,
costruzione, manutenzione, gestione, sicurezza delle strade, nonche'
in materia di catasto, sistemi informativi e di monitoraggio del
traffico e dell'incidentalita' nella regione (art. 162, comma 2, lett.
c), art. 167, comma 2, lett. e), L.R. 21 aprile 1999, n. 3 e
successive modificazioni" di cui all'UPB 1.4.3.2.15290 del Bilancio
dell'esercizio 2006, che presenta la necessaria disponibilita';
6) di dare atto che ai sensi dell'art. 51 della L.R. 40/01 e della
deliberazione di Giunta regionale 447/03 e successive modifiche, alla
liquidazione del compenso pattuito per le attivita' dedotte
nell'incarico conferito col presente provvedimento, si provvedera' con
cadenza mensile, con propri atti formali, secondo le modalita'
previste dall'art. 3 dello schema di contratto;
7) di dare atto che gli oneri a carico della Regione Emilia-Romagna
relativi ai contributi previdenziali INPS - Gestione separata
graveranno sul Capitolo 5078 "Versamento all'INPS delle somme dovute
per i lavoratori parasubordinati e per i percipienti di reddito di
lavoro autonomo occasionale (art. 2, comma 26, Legge 8 agosto 1995, n.
335 e art. 44, DL 399/03, n. 269 convertito in Legge 24 novembre 2003,
n. 326). Spese obbligatorie" di cui all'U.P.B. 1.2.1.1.120 del
bilancio per l'esercizio finanziario di riferimento;
8) di dare atto che gli oneri a carico della Regione, relativi al
pagamento del premio assicurativo presso l'INAIL, in base all'articolo
5 del DLgs 23 Febbraio 2000, n. 38, graveranno sul Capitolo 5075
"Versamento all'INAIL delle somme dovute per i lavoratori
parasubordinati (articolo 5 del DLgs 23 febbraio 2000, n. 38). Spese
obbligatorie" del bilancio per l'esercizio finanziario di
riferimento;
9) di dare atto infine che alle scadenze previste la Regione
Emilia-Romagna provvedera' ad effettuare i versamenti previsti per
legge dalle normative fiscali, previdenziali ed assicurative vigenti;
10) di dare atto che l'ing. Eleonora Massari e' tenuta, in qualita' di
incaricata al trattamento di dati personali, all'osservanza del DLgs
196/03 "Codice in materia di protezione di dati personali" con
particolare riferimento all'art. 30 concernente gli incaricati del
trattamento dei dati personali, della delibera della Giunta regionale
960/05 "Direttiva in materia di trattamento di dati personali con
particolare riferimento alla ripartizione di competenze tra i soggetti
che effettuano il trattamento - Modifica ed integrazione delle
deliberazioni di Giunta regionale 447/03 e 1878/04" e della delibera
della Giunta regionale 1264/05 "Linee guida della Giunta della Regione
Emilia-Romagna in materia di protezione di dati personali";
11) di trasmettere, ai sensi di quanto disposto nella delibera di
Giunta regionale 181/02 e dall'art. 12, comma 5 della L.R. 43/01,
copia del presente provvedimento alla Commissione assembleare
Bilancio, Affari generali ed Istituzionali e la pubblicazione, per
estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;
12) di dare atto che ai sensi della normativa vigente il presente
provvedimento non e' soggetto all'invio alla Sezione regionale di
controllo della Corte dei Conti.
IL DIRETTORE GENERALE
Giovanni De Marchi

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it