PROVINCIA DI PARMA

COMUNICATO

Avviso di deposito - ex articolo 16, comma 2, L.R. 37/02 - del progetto definitivo dei lavori di "Riqualificazione della strada provinciale n. 10 di Cremona nel tratto dal nuovo ponte sul Taro a Fornace Giavarini, con nuovo tratto in variante"

Ai sensi dell'articolo 16, comma 2 della L.R. 37/02 e' depositato,
fino al 23 gennaio 2007, presso il Servizio Espropri della Provincia
di Parma, soggetto espropriante (Viale Martiri della Liberta' n. 15 -
Parma) - il progetto definitivo dei lavori di cui all'oggetto,
accompagnato da un allegato indicante le aree da espropriare e i
nominativi di coloro che risultano proprietari secondo le risultanze
dei registri catastali.
L'approvazione del progetto definitivo comporta:
- la dichiarazione di pubblica utilita' dell'opera - a norma
dell'articolo 15, comma 1, lett. a), della L.R. 37/02 - relativamente
alle aree interessate dalla realizzazione del tratto in variante;
- la variante agli strumenti urbanistici e l'apposizione del vincolo
preordinato all'esproprio con contestuale dichiarazione di pubblica
utilita' dell'opera - a norma dell'articolo 16 bis, comma 1 della L.R.
37/02 - relativamente alle aree interessate dalla riqualificazione di
viabilita' esistente.
Le aree interessate insistono nel comune censuario di San Secondo
Parmense.
I proprietari e coloro ai quali possa derivare un pregiudizio diretto
dall'approvazione dell'atto possono prendere visione degli elaborati
entro la scadenza del termine di deposito e presentare osservazioni
entro i successivi venti giorni.
Responsabile del procedimento e' il dott. ing. Carlo Perrotta.
Responsabile del procedimento espropriativo e' il dott. Stefano
Salsi.
IL DIRIGENTE
Maurizio Dallatana

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it