AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI PIACENZA

APPALTO

Bando di gara per i lavori di costruzione di edificio per accorpamento uffici amministrativi - Appalto congiunto all'acquisizione di beni immobili (art. 83, DPR 21/12/1999, n. 554)

1) Ente appaltante: Azienda USL di Piacenza - Corso Vittorio Emanuele
n. 169 - 29100 Piacenza - tel. 0523/301111 - 0523/358401.
2) Procedure e criteri di aggiudicazione
a) Procedure di aggiudicazione: pubblico incanto, ai sensi della Legge
109/94 e successivi modificazioni - Appalto congiunto all'acquisizione
di beni immobili (art. 83, DPR 21/12/1999, n. 554).
b) Criterio di aggiudicazione: aggiudicazione secondo le modalita'
stabilite dall'art. 83 del Regolamento di attuazione della Legge
109/94, approvato con DPR 21/12/1999, n. 554.
c) Caratteristica dell'offerta:
le offerte devono avere per oggetti alternativamente:
- il prezzo per l'acquisizione del bene;
- il prezzo per l'esecuzione dei lavori;
- il prezzo per la congiunta acquisizione del bene e per l'esecuzione
dei lavori.
Nessun concorrente puo' presentare piu' offerte.
d) Validita' della gara: la gara sara' dichiarata deserta qualora
nessuna offerta abbia per oggetto l'acquisizione del bene.
3)
a) Luogo di esecuzione dei lavori: in comune di Piacenza;
b) caratteristiche generali dell'immobile da costruire: opere da
impresa edile ed affini, da impiantista elettrico, impianti di
condizionamento e riscaldamento, impianti idrico sanitari;
c) caratteristiche dell'immobile da acquisire:
- complesso di fabbricati e terreni siti in comune di Bettola (PC),
loc. Bramaiano come descritti in perizia di stima;
d) importo a base d'asta delle opere: Euro 3.943.619,49 (IVA esclusa),
di cui Euro 3.866.293,62 per lavori ed Euro 77.325,87 per oneri
afferenti la sicurezza;
e) importo minimo di cessione dei beni immobili: Euro 301.870,00 non
soggetto ad IVA;
f) categoria prevalente lavori: OG1 livello IV;
g) altre categorie richieste: OG11 livello III.
4) Termine di esecuzione: il tempo utile per l'esecuzione e' di giorni
450, giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale
di consegna dei lavori.
5) Finanziamento dei lavori: le opere vengono finanziate per Euro
4.500.000,00 dalla Regione Emilia-Romagna nell'ambito del secondo
Programma regionale di investimenti in Sanita' e per Euro 500.000,00
dall'Azienda USL di Piacenza.
6) Modalita' e termine di ricezione delle offerte: l'offerta economica
dovra' essere redatta in lingua italiana su carta da bollo resa legale
e, unitamente alla documentazione di gara, dovra' essere consegnata a
mano o pervenire tramite Servizio postale o Agenzia di recapito
all'Ufficio Protocollo dell'Azienda USL di Piacenza - Corso Vittorio
Emanuele n. 169, entro le ore 12 del giorno 31/7/2006.
Il presente bando e' reperibile in stesura integrale presso la sede
dell'U.O. Risorse strumentali e tecniche dell'Azienda USL di Piacenza
- Via Taverna n. 48 - 29100 Piacenza (tel. 0523-358404) o puo' essere
scaricato direttamente dal sito: www.sitar-er.it.
Il presente bando e' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica Italiana in data 19/6/2006.
IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
Franco Camia
Scadenza: 31 luglio 2006

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it