REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE GENERALE ATTIVITA' PRODUTTIVE, COMMERCIO, TURISMO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE ATTIVITA' PRODUTTIVE, COMMERCIO, TURISMO 31 dicembre 2004, n. 19407

Conferimento di incarico di consulenza a favore di Touring Club ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01 ed in attuazione della delibera di Giunta regionale 454/04

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
a) di conferire al Touring Club Italiano, con sede a Milano ai sensi            
dell'art. 12 della L.R. 43/01 e delle delibere di Giunta regionale              
181/02, 124/03, 447/03, 1958/03 e 454/04 richiamate in premessa,                
l'incarico prestazione libero professionale, come regolato                      
dettagliatamente dallo schema di contratto allegato parte integrante            
della presente determinazione;                                                  
b) di approvare lo schema di contratto allegato e di stabilire che              
l'incarico di cui al punto a) decorra dalla data di esecutivita'                
della presente determinazione e termini entro il 30/4/2006;                     
c) di stabilire che la struttura di coordinamento, per l'attivita'              
dedotta nello schema di contratto e' il Servizio Turismo e Qualita'             
aree turistiche e che si provvedera' alla stipula del contratto ai              
sensi della delibera di Giunta regionale 447/03;                                
d) di determinare il compenso da corrispondere Touring Club Italiano,           
in complessivi Euro 108.000,00, IVA 20% inclusa come di seguito                 
indicato:                                                                       
compenso  90.000,00                                                             
IVA 20%  18.000,00                                                              
Totale  108.000,00                                                              
d) di prevedere che il compenso verra' liquidato con le seguenti                
modalita':                                                                      
- 30% dell'importo, pari ad Euro 32.400,00 (IVA compresa) ad avvio              
dei lavori, a seguito della sottoscrizione del contratto e previa               
presentazione del piano operativo e di regolare fattura;                        
- 40% dell'importo, pari a Euro 43.200,00 (IVA compresa) a seguito              
della presentazione delle relazioni  relative alle iniziative                   
previste dai punti da 1 a 9, citati in premessa, e di regolare                  
fattura;                                                                        
- saldo finale dell'importo residuo, pari ad Euro 32.400,00 (IVA                
compresa) alla scadenza del contratto, dietro presentazione di una              
relazione finale delle attivita' svolte e di regolare fattura;                  
f) di imputare la somma complessiva di Euro 108.000,00, IVA al 20%              
inclusa, registrata al n. 6242 di impegno del Capitolo 25518 "Spese             
per la realizzazione di progetti aventi le caratteristiche di                   
rilevante innovazione all'interno dell'offerta turistica regionale              
ovvero aventi rilevante valore di sperimentalita' (art. 8, comma 3,             
L.R. 11 gennaio 1993, n. 3, abrogata; art. 11, comma 3, L.R. 23                 
dicembre 2002, n. 40)" afferente all'UPB 1.3.3.2.9100 del Bilancio di           
previsione per l'esercizio finanziario 2004, che presenta la                    
necessaria disponibilita';                                                      
g) di dare atto che, ai sensi dell'art. 51 della L.R. 40/01, alla               
liquidazione del compenso pattuito a corrispettivo della prestazione            
dedotta nell'incarico conferito col presente provvedimento si                   
provvedera', con proprio atto formale, dietro presentazione di                  
regolari fatture con tempi e modalita' previste all'art. 3 dello                
schema di contratto d'incarico che costituisce parte integrante della           
presente determinazione, nel rispetto di quanto stabilito dalla                 
delibera di Giunta regionale 447/03;                                            
h) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dalla delibera di                 
Giunta regionale 181/02 alla trasmissione del presente provvedimento            
alla Commissione consiliare Bilancio, Programmazione e Affari                   
generali e alla pubblicazione, per estratto, del presente                       
provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.            
IL DIRETTORE GENERALE                                                           
Andrea Vecchia                                                                  

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it