REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AGENZIA TRASPORTI PUBBLICI 22 settembre 2005, n. 13595

Incarico alla Societa' KPMG di Milano per la elaborazione di uno studio di fattibilita' economico-finanziario del collegamento diretto Stazione FS - Aeroporto di Bologna. L.R. 43/01, art. 12

IL DIRETTORE
(omissis)	determina:
a) di conferire per le motivazioni sopra indicate che qui si
richiamano, alla KPMG Advisory SpA, con sede legale a Milano, Via
Vittor Pisani n. 27 - Partita IVA 04662680158 un incarico
professionale di studio finalizzato a fornire alla Regione elementi di
valutazione e approfondimento descritti nelle premesse sulla base di
quanto stabilito nel Piano di lavoro (Allegato B), parte integrante
della presente determinazione;
b) di approvare l'unito schema di contratto d'incarico (Allegato A),
parte integrante della presente determinazione, dando atto che, ai
sensi della normativa regionale, si provvedera' alla stipula del
medesimo ai sensi della delibera della Giunta regionale 447/03;
c) di fissare per tale incarico di studio, avente decorrenza dalla
data di sottoscrizione del contratto e termine entro due mesi da tale
data, il compenso di Euro 18.000,00, onnicomprensivo;
d) di affidare all'ing. Patrizia Melotti, Responsabile della P.O.
Pianificazione del trasporto ferroviario, la verifica della congruita'
dei risultati dello studio in rapporto al programma di lavoro, del
rispetto dei vincoli contrattuali, oltreche' il controllo delle
modalita' di attuazione dell'incarico di studio;
e) di impegnare la suddetta somma di Euro 18.000,00 (IVA compresa)
registrata al n. 3933 di impegno sul Capitolo 2100 "Spese per studi,
consulenze e collaborazioni" di cui all'UPB 1.2.1.2.1100 del Bilancio
per l'esercizio finanziario 2005, che presenta la necessaria
disponibilita';
f) di dare atto che alla liquidazione della spesa di cui al punto e)
che precede a favore della Societa' KPMG Advisory SpA, si provvedera',
con propri atti formali, ai sensi dell'art. 51 della L.R. 40/01,
previa presentazione di regolari fatture e in ossequio a quanto
previsto all'art. 6 dello schema di contratto allegato;
g) di trasmettere il presente atto alla Commissione consiliare
Bilancio, Programmazione, Affari generali;
h) di pubblicare il presente atto, per estratto, nel Bollettino
Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;
i) di disporre la trasmissione del presente atto alla Sezione
regionale di controllo della Corte dei Conti ai sensi di quanto
previsto all'art. 1, comma 11, della Legge 30 dicembre 2004, n. 311.
IL DIRETTORE
Bruno Ginocchini

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it