PROVINCIA DI FERRARA

COMUNICATO

Avviso di deposito della variante n. 1 al Piano infraregionale per le attivita' estrattive della Provincia di Ferrara adottata con deliberazione di C.P. n. 98/66485 del 13/7/2005

Il Dirigente del Settore Pianificazione territoriale della Provincia            
di Ferrara avvisa che, con deliberazione di Consiglio provinciale n.            
98/66485 del 13/7/2005, e' stata adottata la variante n. 1 al Piano             
infraregionale delle attivita' estrattive della Provincia di Ferrara            
2002-2011.                                                                      
Il suddetto atto e' depositato per 60 giorni decorrenti dalla data              
della presente pubblicazione presso le sedi degli Enti                          
sottoelencati:                                                                  
- Regione Emilia-Romagna; Provincia di Ferrara; Provincia di Bologna;           
Provincia di Modena; Provincia di Ravenna; Provincia di Rovigo;                 
Provincia di Mantova; Parco Regionale del Delta del Po; comuni di:              
Argenta - Berra' - Bondeno - Cento - Codigoro - Comacchio - Copparo -           
Ferrara - Formignana - Goro - Jolanda di Savoia - Lagosanto - Masi              
Torello - Massafiscaglia - Mesola - Migliarino - Migliaro - Mirabello           
- Ostellato - Poggiorenatico - Portomaggiore - Ro Ferrarese - S.                
Agostino - Tresigallo -Vigarano Mainarda - Voghiera.                            
Entro il suddetto termine - ai sensi dell'art. 27, comma 6 della L.R.           
20/00 e successive modificazioni ed integrazioni - possono presentare           
alla Provincia di Ferrara osservazioni e proposte nel merito i                  
seguenti soggetti:                                                              
- Enti e organismi pubblici                                                     
- associazioni economiche e sociali                                             
- associazioni per la tutela di interessi diffusi                               
- singoli cittadini nei confronti dei quali le previsioni del Piano             
siano destinate a produrre effetti diretti.                                     
IL DIRIGENTE                                                                    
Massimo Mastella                                                                

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it