REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE DELL'ISTITUO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DELL'ISTITUO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 6 giugno 2005, n. 201

Conferimento incarico di prestazione d'opera intellettuale alla dottoressa Gianna Dotti Messori ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01 reso in forma di incarico professionale

IL DIRETTORE                                                                    
(omissis)  determina:                                                           
1) di conferire per le motivazioni espresse in premessa, ai sensi               
dell'art. 12 della L.R. 43/01 e della delibera del Consiglio                    
direttivo dell'IBACN progr. n. 46 del 24 maggio 2004 all'esperta                
Gianna Dotti Messori, nata a Modena il 4 settembre 1952, un incarico            
di prestazione d'opera intellettuale da rendersi in forma di                    
prestazione professionale, come dettagliato e regolato nel relativo             
disciplinare d'incarico che costituisce parte integrante e                      
sostanziale del presente atto, per un importo complessivo di Euro               
7.733,86, comprensivi di IVA e oneri assicurativi e previdenziali;              
2) di approvare lo schema di disciplinare allegato e di stabilire,              
come gia' citato in premessa, che l'incarico decorrera' dalla data di           
firma del disciplinare e dovra' essere portato a termine entro 12               
mesi;                                                                           
3) di dare atto che sono stati rispettati tutti i criteri e i                   
requisiti previsti dalla delibera del Consiglio direttivo n. 46 del             
24 maggio 2004 per il conferimento degli incarichi di cui sopra;                
4) di impegnare, sulla base di quanto indicato al precedente punto,             
la spesa complessiva di Euro 7.733,86 registrata con il n. 05/142 di            
impegno, imputandola sul Cap. 171 "Spese per interventi di                      
censimento, catalogazione, inventariazione, tutela, acquisizione,               
conservazione e restauro dei beni librari e documentari ivi comprese            
la divulgazione dei risultati, l'informazione bibliografica,                    
l'acquisizione dei relativi repertori e strumentazioni e                        
l'acquisizione dei materiali utili per il costante aggiornamento                
della Biblioteca-Archivio e della Video-Fonoteca ad uso pubblico.               
Spese di investimento. L.R. 18/00 (art. 3, comma 1, lett. d), e), f);           
art. 7, comma 5, lett. d, e)" - UPB 1.3.3.2.850 "Spese volte allo               
sviluppo e alla valorizzazione beni librari e documentari" - del                
Bilancio di previsione per l'anno finanziario 2005, dotato della                
necessaria disponibilita';                                                      
5) di dare atto che alla liquidazione della somma di Euro 7.733,86 si           
provvedera', con propri atti formali, ai sensi dell'art. 51 della               
L.R. 15 novembre 2001, n. 40 ad avvenuta esecutivita' del presente              
atto, dopo la firma del disciplinare, secondo le modalita' previste             
nello stesso e previa verifica della conformita' delle mansioni                 
svolte;                                                                         
6) di dare atto che ai sensi della delibera del Consiglio direttivo             
n. 46 del 24 maggio 2004 si provvedera' a trasmettere in elenco il              
presente conferimento di incarichi al Consiglio direttivo.                      
7) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dall'articolo 12, comma           
5, della L.R. 43/01 alla trasmissione, per estratto, del presente               
atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;                     
8) di disporre la trasmissione del presente provvedimento alla                  
Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti, ai sensi del              
comma 11, art. 1 della Legge 30 dicembre 2004, n. 311 (legge                    
finanziaria dello Stato).                                                       
IL DIRETTORE                                                                    
Alessandro Zucchini                                                             

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it