REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 16 febbraio 2005, n. 384

Approvazione schema di convenzione sperimentale con l'"Aeroclub F. Baracca" per la disponibilita' della flotta aerea e del personale specializzato a supporto del sistema regionale di Protezione civile

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
Visti:                                                                          
- la Legge 24 febbraio 1992, n. 225, recante "Istituzione del                   
servizio nazionale della Protezione civile";                                    
- il DLgs 31 marzo 1998, n. 112, recante "Conferimento di funzioni e            
compiti amministrativi dello Stato alle Regioni ed agli Enti locali,            
in attuazione del Capo I della Legge 15 marzo 1997, n. 59", e, in               
particolare, l'articolo 108, relativo alle funzioni conferite alle              
Regioni e agli Enti locali in materia di protezione civile;                     
- la L.R. 19 aprile 1995, n. 45, recante "Disciplina delle attivita'            
e degli interventi della Regione Emilia-Romagna in materia di                   
protezione civile", e, in particolare, l'art. 3 che individua le                
attivita' di protezione civile e prevede il convenzionamento sia con            
soggetti pubblici sia con soggetti privati per il piu' efficace                 
coordinamento delle iniziative nel settore;                                     
- la L.R. 14 maggio 2002, n. 8, recante "Interventi a sostegno e                
sviluppo dell'aeroportualita' di interesse regionale";                          
visti, in particolare, i seguenti articoli della L.R. 8/02:                     
- art. 1, che, nel prefiggersi il fine di promuovere lo sviluppo                
dell'aeroportualita' di interesse regionale e delle attivita'                   
aeronautiche che si svolgono nel territorio regionale, prevede, in              
particolare, il sostegno della Regione Emilia-Romagna allo sviluppo             
degli aeroporti di interesse regionale, degli eliporti e delle                  
aviosuperfici in possesso di requisiti minimi di sicurezza previsti             
dalle leggi vigenti di settore, nonche', il sostegno all'impiego di             
aeromobili, ad ala fissa e rotante, in varie attivita', tra cui                 
quelle di protezione civile;                                                    
- art. 2, che prevede, nell'ambito delle finalita' di cui                       
all'articolo 1, l'obiettivo della Regione di sostenere e promuovere             
lo sviluppo degli aeroclub regionali affiliati all'"Aero Club                   
d'Italia" e quello delle altre associazioni che gestiscono aeroporti            
minori o altri impianti, di cui al gia' citato articolo 1, e che                
svolgano, senza fini di lucro, anche attivita' di protezione civile;            
- art. 3, che prevede in capo alla Giunta regionale il compito di               
elaborare, previa intesa con le Province ed i Comuni interessati per            
quanto di loro competenza, e sulla base dei criteri da essa definiti,           
un programma annuale per il finanziamento, nell'ambito delle risorse            
assegnate, di progetti e piani di attivita' proposti dagli aeroclub e           
dalle associazioni di cui all'articolo 2, a sostegno degli obiettivi            
di cui agli articoli 1 e 2;                                                     
- art. 4, che prevede la facolta' per la Giunta regionale di                    
autorizzare la stipula di apposite convenzioni con gli Aero Club e              
con le altre associazioni di cui all'art. 2, al fine di assicurare la           
disponibilita' della flotta aerea, delle attrezzature e del personale           
specializzato a supporto delle strutture regionali e locali di                  
protezione civile, stabilendo, peraltro, che la stipulazione delle              
convenzioni e' oggetto di apposita e separata valutazione nella                 
determinazione dei criteri per l'erogazione dei contributi di cui               
all'articolo 3;                                                                 
- art. 7, che, al fine di far fronte agli oneri derivanti                       
dall'attuazione della legge medesima, prevede lo stanziamento di                
fondi nelle UPB e relativi capitoli del bilancio regionale o                    
l'istituzione di apposite UPB e relativi capitoli, da dotare della              
necessaria disponibilita' finanziaria ai sensi dell'art. 37 della               
L.R. 40/01;                                                                     
considerato:                                                                    
- che gli aeroclub affiliati all'"Aero Club d'Italia" e le altre                
associazioni che gestiscono aeroporti minori o altri impianti possono           
svolgere un prezioso ruolo a supporto delle attivita' del sistema               
regionale di Protezione civile con particolare riferimento a quelle             
che richiedono operazioni di ricognizione aerea delle zone                      
interessate da eventi calamitosi, anche al fine di rilevarne e                  
monitorarne gli sviluppi;                                                       
- che le convenzioni previste dall'art. 4 della L.R. 8/02 possono               
essere stipulate con gli aeroclub affiliati all'"Aero Club d'Italia"            
e le altre associazioni che gestiscono aeroporti minori o altri                 
impianti, con capacita' operativa adeguata alle attivita' ed agli               
interventi da realizzare;                                                       
- che l'"Aero Club F. Baracca", con sede nel comune di Lugo di                  
Romagna, in provincia di Ravenna, ente con personalita' giuridica e             
attualmente federato all'Aero Club d'Italia - come da atto                      
costitutivo e statuto ad esso allegato nonche' da nota del 15                   
dicembre 2004 dell'"Aero Club F. Baracca" acquisiti agli atti della             
Struttura regionale di Protezione civile rispettivamente al prot. n.            
3874 del 18 gennaio 2005 e al prot. n. 5267 del 24 gennaio 2005 - ha            
manifestato interesse per l'iniziativa regionale di attivare, in via            
sperimentale, ed in applicazione dell'articolo 4 della citata L.R.              
8/02, una convenzione che consenta di reperire, nei casi in cui si              
ritenga, oltre che opportuna, anche necessaria, la pronta                       
disponibilita' di mezzi aerei e personale specializzato a supporto              
delle strutture del sistema regionale di Protezione civile;                     
- che l'"Aero Club F. Baracca" possiede le capacita' operative                  
adeguate allo svolgimento delle attivita' che si intende realizzare             
con la convenzione sperimentale in parola, come attestato, su                   
richiesta della Regione, anche dal Comune di Lugo di Romagna con nota           
del 10 dicembre 2004, acquisita agli atti della Struttura regionale             
di Protezione civile al prot. n. 5269 del 24 gennaio 2005, nella                
quale si evidenzia, tra l'altro, che l'Aero Club in parola, oltre che           
con la stessa Amministrazione comunale, ha collaborato con il                   
Servizio Sistemi ambientali dell'ARPA - Sezione di Ravenna e con la             
Provincia di Ravenna per la realizzazione del progetto di                       
monitoraggio, ozono troposferico Area Padana (MOTAP), fornendo                  
personale specializzato e mezzi aerei;ritenuto, pertanto, di                    
provvedere alla stipula di una convenzione sperimentale, con scadenza           
al 31 dicembre 2005, con l'"Aero Club F. Baracca", al fine di                   
assicurare, a supporto del sistema regionale di Protezione civile, la           
disponibilita' della flotta aerea e del personale specializzato per             
l'effettuazione di operazioni di ricognizione aerea sia                         
nell'imminenza o al verificarsi di eventi calamitosi per seguirne gli           
sviluppi e valutarne l'impatto sul territorio regionale sia,                    
comunque, per esigenze di controllo e monitoraggio di quest'ultimo;             
preso atto:                                                                     
- che le operazioni di ricognizione aerea potranno essere effettuate            
con mezzi ad ala fissa (CESSNA 172) e/o ad ala rotante (Elicottero              
NH300) da personale specializzato che ha in corso, a vario titolo e             
nel rispetto della normativa vigente in materia, rapporti di                    
collaborazione con "l'Aero Club F. Baracca";                                    
- che il costo ora/volo elicottero NH300 ammonta ad Euro 505,00, IVA            
al 20% inclusa, e che il costo ora/volo ala fissa C172 ammonta ad               
Euro 180,00, IVA al 20% inclusa;                                                
ritenuto congruo il costo ora/volo dei mezzi sopraindicati;                     
ritenuto necessario stabilire che al termine del periodo di vigenza             
della convenzione che verra' stipulata a seguito dell'adozione della            
presente deliberazione si procedera' ad una verifica dei risultati              
conseguiti, al fine di disporre di opportuni elementi informativi e             
conoscitivi per un eventuale ed ulteriore periodo di collaborazione             
tra la Struttura regionale di Protezione civile e l'"Aero Club F.               
Baracca";                                                                       
dato atto che alla sottoscrizione della convenzione provvedera' il              
Responsabile della Struttura regionale di Protezione civile;                    
dato atto:                                                                      
- che, cosi' come previsto dalla L.R. 8/02, la quota a carico della             
Regione Emilia-Romagna per far fronte agli oneri derivanti                      
dall'attuazione della convenzione sperimentale allegata alla presente           
deliberazione viene preventivata in complessivi 50.000,00 Euro, a               
valere sul Capitolo 47103 "Spese per le attivita' di protezione                 
civile come definite dall'art. 3 della L.R. 45/95 svolte direttamente           
o in convenzione (artt. 3, 16, L.R. 19 aprile 1995, n. 45)" di cui              
all'UPB 1.4.4.2.17100 del Bilancio per l'esercizio finanziario 2005;            
- che alla liquidazione della spesa a favore dell'"Aero Club F.                 
Baracca" si provvedera', in applicazione degli artt. 49 e 51 della              
L.R. 40/01, con successivi atti del Dirigente competente della                  
Struttura regionale di Protezione civile ai sensi della propria                 
deliberazione 447/03, su presentazione da parte del beneficiario di             
idonea documentazione, corredata di regolare fattura, comprovante               
l'effettiva esecuzione delle attivita' concordate nello schema di               
convenzione sperimentale in Allegato "A", parte integrante e                    
sostanziale del presente atto;                                                  
ritenuto che ricorrano gli elementi di cui all'art. 47, comma 2 della           
L.R. 40/01 e che, pertanto l'impegno di spesa possa essere assunto              
con il presente atto;                                                           
richiamate le seguenti LL.RR.:                                                  
- 26 novembre 2001, n. 43 recante "Testo Unico in materia di                    
organizzazione e di rapporti di lavoro nella regione                            
Emilia-Romagna";                                                                
- 15 novembre 2001, n. 40 recante "Ordinamento contabile della                  
Regione Emilia-Romagna, abrogazione delle L.R. 6 luglio 1977, n. 31 e           
27 marzo 1972, n. 4";                                                           
- 23 dicembre 2004, n. 27 recante "Legge finanziaria regionale                  
adottata a norma dell'art. 40 della L.R. 15 novembre 2001, n. 40, in            
coincidenza con l'approvazione del Bilancio di previsione della                 
Regione Emilia-Romagna per l'esercizio finanziario 2005 e del                   
Bilancio pluriennale 2005/2007" pubblicata nel Bollettino Ufficiale             
regionale n. 176 del 28 dicembre 2004;                                          
- 23 dicembre 2004, n. 28 recante "Bilancio di previsione della                 
Regione Emilia-Romagna per l'esercizio finanziario 2005 e Bilancio              
pluriennale 2005/2007" pubblicata nel Bollettino Ufficiale regionale            
n. 177 del 28 dicembre 2004;                                                    
vista la propria deliberazione 24 marzo 2003, n. 447, recante                   
"Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le           
strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali";                        
dato atto:                                                                      
- del parere di regolarita' amministrativa espresso dal Responsabile            
della Struttura regionale di Protezione civile ing. Demetrio Egidi, a           
cio' delegato dal Direttore generale Ambiente, Difesa del suolo e               
della costa, dott.ssa Leopolda Boschetti, con determinazione n. 8519            
del 16 luglio 2003 prorogata con determinazione n. 8989 del 5 luglio            
2004, ai sensi dell'art. 37, quarto comma della L.R. 43/01 e della              
propria deliberazione 447/03;                                                   
- del parere di regolarita' contabile espresso dal Responsabile del             
Servizio Bilancio-Risorse finanziarie, dott.ssa Amina Curti, ai sensi           
dell'art. 37, quarto comma della L.R. 43/01 e della propria                     
deliberazione 447/03;                                                           
su proposta dell'Assessore "Difesa del suolo e della costa.                     
Protezione civile";                                                             
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
a) di richiamare integralmente le premesse del presente atto;                   
b) di approvare lo schema di convenzione sperimentale con l'"Aero               
Club F. Baracca" avente sede nel comune di Lugo di Romagna, in                  
provincia di Ravenna, al fine di assicurare, a supporto del sistema             
regionale di Protezione civile, la disponibilita' della flotta aerea            
e del personale specializzato per l'effettuazione di operazioni di              
ricognizione aerea sia nell'imminenza o al verificarsi di eventi                
calamitosi per seguirne gli sviluppi e valutarne l'impatto sul                  
territorio regionale sia, comunque, per esigenze di controllo e                 
monitoraggio di quest'ultimo, come meglio specificato nell'allegato             
"A", parte integrante e sostanziale del presente atto;                          
c) di dare atto che la suddetta convenzione sperimentale avra'                  
validita' dalla data della sua sottoscrizione e durata fino al 31               
dicembre 2005;                                                                  
d) di prendere atto:                                                            
- che le operazioni di ricognizione aerea potranno essere  effettuate           
con mezzi ad ala fissa (CESSNA 172) e/o ad ala rotante (Elicottero              
NH300) condotti da personale specializzato che ha in corso, a vario             
titolo, rapporti di collaborazione con "l'Aero Club F. Baracca";                
- che il costo ora/volo elicottero NH300 ammonta ad Euro 505,00, IVA            
al 20% inclusa, e che il costo ora/volo ala fissa C172 ammonta ad               
Euro 180,00, IVA al 20% inclusa;                                                
d) di ritenere congruo il costo ora/volo dei mezzi sopraindicati;               
e) di dare atto che alla sottoscrizione della convenzione provvedera'           
il Responsabile della Struttura regionale di Protezione civile;                 
f) di dare atto che, cosi' come previsto dalla legge regionale                  
8/02,la quota a carico della Regione Emilia-Romagna per far fronte              
agli oneri derivanti dall'attuazione della convenzione sperimentale             
allegata alla presente deliberazione viene preventivata in                      
complessivi 50.000,00 Euro;                                                     
g) di registrare la somma di 50.000,00 Euro al n.790 di impegno sul             
Capitolo 47103 "Spese per le attivita' di protezione civile come                
definite dall'art. 3 della L.R. 45/95 svolte direttamente o in                  
convenzione (artt. 3, 16, L.R. 19 aprile 1995, n. 45)" di cui all'UPB           
1.4.4.2.17100 del Bilancio per l'esercizio finanziario 2005, che                
presenta la necessaria disponibilita';                                          
h) di dare atto che alla liquidazione della spesa a favore dell'"Aero           
Club F. Baracca" si provvedera', in applicazione degli artt. 49 e 51            
della L.R. 40/01, con successivi atti del Dirigente competente della            
Struttura regionale di Protezione Civile ai sensi della propria                 
deliberazione 447/03, secondo quanto indicato dall'art. 4 dello                 
schema di convenzione sperimentale in Allegato "A", parte integrante            
e sostanziale del presente atto;                                                
i) di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale             
della Regione Emilia-Romagna.                                                   

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it