REGIONE EMILIA-ROMAGNA - SERVIZIO VALUTAZIONE IMPATTO E PROMOZIONE SOSTENIBILITA' AMBIETALE

COMUNICATO

Titolo III - Procedura di valutazione d'impatto ambientale (VIA) - Modifica al progetto di riassetto della rete elettrica 132 kV nel comune di Carpi in provincia di Modena e nel comune di Correggio in provincia di Reggio Emilia

Il proponente ENEL Distribuzione SpA - Divisione Infrastrutture e Reti
- Unita' territoriale rete Emilia-Romagna e Marche, con sede in Via C.
Darwin n. 4 - 40131 Bologna avvisa che, ai sensi del Titolo III della
L.R. 18 maggio 1999, n. 9 come modificata dalla L.R. 16 novembre 2000,
n. 35 sono stati depositati presso l'Autorita' competente Regione
Emilia-Romagna - Direzione generale Ambiente - Ufficio Valutazione
impatto e Promozione sostenibilita' ambientale, presso le Provincie di
Modena e Reggio-Emilia e presso i Comuni di Carpi e Correggio, ad
integrazione dello studio d'impatto ambientale gia' presentato, per la
libera consultazione da parte dei soggetti interessati, la relazione
relativa agli impatti ambientali-paesaggistici, il progetto
definitivo, la planimetria catastale del progetto definitivo e
l'elenco delle ditte catastali, prescritti per l'effettuazione della
procedura di valutazione d'impatto ambientale (VIA), relativi alla
modifica apportata al progetto di riassetto della rete elettrica 132
kV nel comune di Carpi in provincia di Modena ed in comune di
Correggio in provincia di Reggio Emilia che comporta la costruzione di
complessivi 23,5 km di cui 20,0 km in provincia di Modena e 3,5 km in
provincia di Reggio Emilia e la conseguente demolizione di 13,0 km di
elettrodotti esistenti.
Il progetto appartiene alla categoria A.2.1.1 - Elettrodotti aerei
esterni per il trasporto di energia elettrica con tensione nominale
superiore a 100 kV e con tracciato di lunghezza superiore a 10 km.
La modifica progettuale e' localizzata nella parte ovest del
territorio del comune di Carpi e su una porzione del territorio del
comune di Correggio ubicata a nord-est e confinante col comune di
Carpi.
Si da' conto che la valutazione d'impatto ambientale, se positivamente
conclusa, terra' luogo della variante ai POC o in via transitoria ai
PRG del Comune di Carpi e del Comune di Correggio e
dell'autorizzazione alla costruzione e all'esercizio con dichiarazione
di pubblica utilita', urgenza e indifferibilita' dei lavori e delle
opere in base alla L.R. 10/93 e successive modifiche fino alla L.R.
37/02.
Si da' atto che e' stata richiesta la dichiarazione di inamovibilita'
dell'opera, ai sensi del DPR 327/01 come modificato dal DL 330/04. I
proprietari delle aree interessate dalla modifica progettuale saranno
informati mediante lettera raccomandata afferente il vincolo di
servitu' coattiva d'elettrodotto determinato dall'impianto secondo
quanto disposto dal comma 4, art. 4-bis della suddetta L.R. n. 10.
L'intervento complessivo di riassetto della rete elettrica 132 kV nel
comune di Carpi in provincia di Modena e in comune di Correggio in
provincia di Reggio Emilia permettera' di razionalizzare e migliorare
la rete di distribuzione dell'energia elettrica ad alta tensione in
una vasta zona compresa tra la provincia di Modena e la provincia di
Reggio Emilia e consentira' di soddisfare le crescenti richieste di
energia. L'intervento e' incluso nel I programma delle infrastrutture
strategiche pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
Italiana n. 51 del 21/3/2002.
La modifica apportata al progetto di riassetto della rete elettrica
132 kV nel comune di Carpi in provincia di Modena ed in comune di
Correggio in provincia di Reggio Emilia avra' le seguenti
caratteristiche:
- lunghezza complessiva della modifica aerea 6,00 km.;
- corrente alternata trifase;
- tensione 132 kV;
- frequenza 50 Hz;
- corrente nominale 900 A;
- corrente massima di esercizio normale 720 A;
- corrente di riferimento 360 A;
- costo preventivato dell'intervento 1.000.000,00 Euro.
I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati
depositati relativi alla modifica progettuale, presso la sede
dell'Autorita' competente della procedura di VIA: Regione
Emilia-Romagna - Direzione generale Ambiente - Servizio Valutazione
impatto e Promozione sostenibilita' ambientale - Via dei Mille n. 21 -
40121 Bologna; e presso le seguenti sedi:
- Ammin. provinciale di Modena, Servizio Risorse Territorio e Impatto
ambientale, Via Jacopo Barozzi n. 340, 41100 Modena;
- Ammin. provinciale di Reggio Emilia, Servizio Politiche ambientali -
Ufficio VIA - Piazza Gioberti n. 4 - 42100 Reggio Emilia;
- Comune di Carpi, Ufficio VIA c/o Settore Ambiente - 41012 Carpi
(MO);
- Comune di Correggio - Corso Mazzini n. 31 - 42015 Correggio (RE).
Gli elaborati relativi alla modifica progettuale, sono depositati per
45 giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del
presente avviso, come prescritto dalla procedura di VIA. Entro lo
stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi dell'art. 15, comma 1,
puo' presentare osservazioni all'Autorita' competente: Regione
Emilia-Romagna - Direzione generale Ambiente - Servizio Valutazione
impatto e Promozione sostenibilita' ambientale Via dei Mille n. 21 -
40121 Bologna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it