AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI MODENA

APPALTO

Pubblico incanto PI/60/65 per l'affidamento della realizzazione del progetto D/03/03: riassetto generale del comparto socio sanitario - Lavori per la realizzazione del primo stralcio funzionale: RSA per anziani a San Felice sul Panaro (MO)

E' indetto pubblico incanto per l'affidamento della realizzazione del
progetto D/03/03: "Riassetto generale del comparto socio sanitario -
Lavori per la realizzazione del primo stralcio funzionale: RSA per
anziani a San Felice sul Panaro (MO)".
L'appalto sara' aggiudicato ai sensi dell'art. 21 della Legge 109/94 e
successive modifiche ed integrazioni, con il criterio di
aggiudicazione del prezzo piu' basso, inferiore a quello posto a base
di gara, determinato mediante offerta a prezzi unitari. Per l'anomalia
delle offerte si applica quanto previsto dall'art. 21, comma 1 bis
della citata Legge 109/94 e successive modifiche ed integrazioni.
Si procedera' ad aggiudicazione anche in caso di unica offerta purche'
valida. Non sono ammesse offerte in aumento. L'offerta sara'
vincolante per l'offerente per 180 giorni decorrenti dalla data di
presentazione.
L'importo complessivamente previsto e' di Euro 2.577.000,00 IVA
esclusa di cui Euro 2.499.690,00 per lavori ed Euro 77.310,00 per gli
oneri della sicurezza, non soggetti a ribasso.
Categoria prevalente: OG1 classifica IV per Euro 1.246.000,00;
Categoria OG11, calssifica III per Euro 1.230.000,00. Si evidenzia che
la Categoria OG11 e' a qualificazione obbligatoria ed il suo importo
supera il 15% dell'importo totale dei lavori. I lavori rientranti
nella Categoria OG11 possono essere eseguiti dall'aggiudicatario solo
se in possesso della qualificazione anche per la Categoria OG11,
classifica III.
In alternativa il candidato dovra' partecipare in raggruppamento
temporaneo di imprese. Sono, inoltre, previsti lavori rientranti nella
Categoria OS4 per l'importo di Euro 101.000,00.
Termine di realizzazione: n. 1.020 giorni naturali a far data dal
verbale di consegna dei lavori.
I lavori sono da realizzarsi in due fasi della durata di: n. 540
giorni naturali per la prima fase e n. 480 giorni naturali per la
seconda fase, cosi' come esposto nell'elaborato schema di contratto.
Le offerte devono pervenire alla Azienda Unita' sanitaria locale di
Modena - Servizio Tecnico - Via San Giovanni del Cantone n. 23 - 41100
Modena - entro le ore 12 del 10/1/2006. Seggio di gara: 11/1/2006 ore
10.
L'opera e' finanziata con i fondi dell'art. 20 della Legge 67/88 dalla
Regione Emilia-Romagna, dall'Azienda Unita' sanitaria locale di
Modena.
Pagamenti: come da bando integrale di gara. Il bando integrale di gara
di cui al presente estratto con l'elenco dei requisiti, delle
dichiarazioni e della documentazione da presentare unitamente
all'offerta e con tutte le norme di gara puo' essere ritirato presso
l'indirizzo sopra indicato o reperito sul sito Internet:
www.usl.mo.it.
Copia della lista - modulo per offerta puo' essere ritirata presso
l'Ufficio Gare del Sevizio Tecnico, dr.ssa Silvia Menini - tel.
059/435774; 059/435356; 059/435378; 059/2134907.
Responsabile del procedimento: arch. Raffaele Gentile - Servizio
Tecnico.
Il bando e' stato inviato per la pubblicazione alla GURI il
24/11/2005.
IL DIRETTORE
Alba Bassoli
Scadenza: 10 gennaio 2006

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it