REGIONE EMILIA-ROMAGNA - RESPONSABILE DEL SERVIZIO MOBILITA' URBANA E TRASPORTO LOCALE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO MOBILITA' URBANA E TRASPORTO LOCALE 17 dicembre 2004, n. 18509

L.R. 30/98. Accordi programma 2001-2003. Concessione contributo all'Azienda ACFT SpA di Ferrara per l'installazione di una centrale operativa per Servizi a chiamata (Taxibus). Scheda n. 1. Assunzione impegno di spesa e liquidazione 80%

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
(omissis)  determina:                                                           
a) di concedere, per le motivazioni di cui in premessa, a favore                
dell'Azienda ACFT SpA di Ferrara (FE) un contributo di Euro 76.151,00           
a fronte di una spesa ammissibile rideterminata pari a Euro                     
152.302,00, per la "Installazione di una centrale operativa per                 
Servizi a chiamata (Taxibus) di cui alla Scheda n. 1 dell'Accordo di            
programma 2001-2003, approvato con delibera della Giunta regionale              
1690/01 e ammesso a contributo con delibera di Giunta regionale                 
749/02;                                                                         
b) di impegnare la spesa complessiva di Euro 76.151,00 registrata al            
n. 5697 di impegno sul Capitolo 43258 "Contributi agli esercenti il             
trasporto pubblico per investimenti in infrastrutture, sistemi                  
tecnologici e mezzi di trasporto - Mutui con oneri di ammortamento a            
carico dello Stato, (art. 31, comma 2, lett. C); art. 34, comma 1,              
lett. A) e comma 6, lett. B) e C) , L.R. 2 ottobre 1998, n. 30; art.            
12, Legge 472/99) di cui all'UPB 1.4.3.3.16020 del Bilancio per                 
l'esercizio finanziario 2004 che presenta la necessaria                         
disponibilita';                                                                 
c) di liquidare a favore dell'Azienda ACFT SpA di Ferrara (FE)                  
l'importo di Euro 60.920,80, sulla base della documentazione                    
individuata in premessa, quale primo e secondo acconto 80% del                  
contributo regionale, dando atto che la spesa grava sull'impegno                
assunto con la presente determina di cui al precedente punto B);                
d) di dare atto che alle liquidazioni ed alle richieste di emissione            
dei titoli di pagamento della restante quota di finanziamento                   
provvedera' con propri atti formali il Dirigente competente per                 
materia ai sensi della L.R. 40/01 a presentazione della                         
documentazione di cui al punto 2) dell'Allegato A della delibera di             
Giunta regionale 749/02;                                                        
e) di stabilire che il termine per l'ultimazione e messa in esercizio           
dell'intervento in oggetto, viene fissato entro il secondo semestre             
2005;                                                                           
f) di dare atto che viene determinata un'economia di programmazione             
sulla Scheda 1 ACFT SpA di Ferrara, Accordi 2001/2003, pari alla                
differenza fra quanto previsto dalla DGR 749/02 e il presente atto di           
Euro 1.317,53.                                                                  
Il presente atto verra' pubblicato nel Bollettino Ufficiale della               
Regione Emilia-Romagna.                                                         
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Gustavo Minguzzi                                                                

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it