REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 dicembre 2004, n. 2812

L.R. 9/00 e R.R. 6/01. Programma di acquisizione di beni e servizi della Direzione generale Cultura, Formazione e Lavoro per l'esercizio finanziario 2005 e per attivita' pluriennali 2005-2006

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
Premesso che:                                                                   
- la L.R. 25 febbraio 2000, n. 9 "Disposizioni in materia di                    
forniture e servizi" che disciplina l'affidamento dei servizi e delle           
forniture di beni da parte della Regione Emilia-Romagna dispone                 
all'art. 4 che le Amministrazioni aggiudicatrici programmino lo                 
svolgimento dell'attivita' contrattuale, individuando le esigenze da            
soddisfare, gli obiettivi che si intendono perseguire nel corso                 
dell'esercizio e le risorse finanziarie necessarie;                             
- il R.R. 14 marzo 2001, n. 6 "Regolamento per l'acquisizione di beni           
e servizi e per il funzionamento delle casse economali" all'art. 2              
assegna alle Direzioni generali la formulazione dei programmi                   
relativi all'attivita' contrattuale da realizzare con fondi di                  
settore, nel corso dell'esercizio finanziario;                                  
richiamati:                                                                     
- il Regolamento CE n. 1260/1999 del Consiglio del 21/6/1999 recante            
disposizioni generali sui fondi strutturali;                                    
- il Regolamento CE n. 1784/1999 del Consiglio del 12/7/1999 relativo           
al Fondo Sociale Europeo (in seguito FSE);                                      
- la Decisione della Commissione Europea n. 1120 del 18/7/2000 che              
approva il Quadro Comunitario di Sostegno (in seguito QCS) Ob. 3                
regioni centro nord per il periodo 2000-2006;                                   
- la Decisione della Commissione Europea n. 2066 del 21/9/2000 che              
approva il Programma Operativo Regione (in seguito POR)                         
Emilia-Romagna - FSE - Obiettivo 3 - 2000-2006;                                 
- la deliberazione CIPE del 5/11/1999, n. 174 con cui si approva il             
quadro finanziario programmatico 2000-2006 per quanto riguarda il               
contributo nazionale;                                                           
- gli artt. 7, Capo III e 14 delle disposizioni finanziarie del                 
Regolamento CE n. 1260/99 che, individuando l'ammontare delle risorse           
disponibili per gli impegni di tutti i fondi strutturali per il                 
periodo 2000-2006, indicano la quota di assegnazione all'obiettivo 3            
e stabiliscono che la durata dei Piani copre un periodo di sette anni           
a decorrere dall'anno 2000;                                                     
- il decreto del Direttore generale del Dipartimento del Ministero              
del Lavoro, Ufficio centrale per l'Orientamento e la Formazione                 
professionale dei lavoratori, n. 232/V/2004 del 13 settembre 2004 con           
cui - a norma della Legge 144/99 art. 68 - viene ripartito fra le               
Regioni il fondo di Euro 204.700.000,00 ed assegnato alla Regione               
Emilia-Romagna la somma di Euro 6.869.921,00 destinata ad attivita'             
che garantiscono l'assolvimento dell'obbligo formativo fino ai 18               
anni nella formazione professionale o nell'apprendistato ed                     
utilizzabile fino al 10% per attivita' di assistenza tecnica;                   
- il decreto del Direttore generale dell'Ufficio centrale per                   
l'Orientamento e la Formazione professionale dei lavoratori del                 
Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali n. 294 del 23 ottobre            
2003, con cui - a norma della Legge 196, art. 16 - viene ripartito              
fra le Regioni il fondo di un importo corrispondente a Euro                     
100.000.000,00 ed assegnato alla Regione Emilia-Romagna la somma                
corrispondente a Euro 18.704.101,20 destinata alle attivita' di                 
formazione nell'esercizio dell'apprendistato, anche se svolte oltre             
il compimento del 18 anno di eta' nella formazione professionale o              
nell'apprendistato ed utilizzabile fino al 10% per attivita' di                 
assistenza tecnica;                                                             
- il decreto del Direttore generale delle Politiche per                         
l'Orientamento e la Formazione del Ministero del Lavoro e delle                 
Politiche sociali n. 293/IV/2004 del 15 novembre 2004, con il quale             
si impegnano a favore di Regioni e pubbliche Amministrazioni, per               
interventi di assistenza tecnica locale riguardanti l'iniziativa                
Comunitaria EQUAL, Euro 9.975.618 a fronte di un cofinanziamento a              
carico dei bilanci regionali di EURO 1.168.934;                                 
dato atto che le risorse finora utilizzate in attuazione dei decreti            
n. 232/2004 e n. 294/2003 sopra citati per l'assistenza tecnica,                
tenuto conto altresi' della somma programmata con il presente atto,             
rientrano nel limite del 10% previsto per l'utilizzo dei suddetti               
fondi;                                                                          
viste:                                                                          
- la L.R. 12/03 "Norme per l'uguaglianza delle opportunita' di                  
accesso al sapere, per ognuno e per tutto l'arco della vita,                    
attraverso il rafforzamento dell'istruzione e della formazione                  
professionale, anche in integrazione tra loro";                                 
- la L.R. 25/98 "Norme in materia di politiche regionali del lavoro e           
di servizi per l'impiego" e successive modificazioni ed in                      
particolare l'art. 10 istitutivo dell'Agenzia Emilia-Romagna Lavoro e           
l'art. 11 che ne declina i compiti;                                             
- la propria deliberazione 42/04 "Fondo sociale europeo Obiettivo 3             
2000/2006 Programma Operativo - Regione Emilia-Romagna - Revisione              
per riprogrammazione di meta' periodo";                                         
- la propria deliberazione 1087/04 "Fondo sociale europeo Obiettivo 3           
2000/2006 - Approvazione del Complemento di programmazione a seguito            
della revisione di meta' periodo";                                              
considerato che:                                                                
- in ottemperanza alla normativa vigente la Direzione generale                  
Cultura, Formazione e Lavoro ha predisposto il programma per                    
l'acquisizione di beni e servizi di contenuto non standardizzato                
riferito all'esercizio finanziario 2005 nonche' agli esercizi                   
finanziari 2006-2007 per le attivita' pluriennali, riprodotto in                
allegato al presente atto del quale costituisce parte integrante e              
sostanziale;                                                                    
- il programma citato e' articolato in obiettivi, attivita' da porre            
in essere e ammontare delle risorse attribuite con riferimento ai               
capitoli del bilancio di previsione regionale;                                  
- gli interventi sui Capitoli 75553, 75555, 75557, rientrano fra le             
azioni previste a titolo dell'Ob. 3 FSE ed in particolare nelle                 
Misure A1, A2, A3, C1, F1, F2;                                                  
- al fine di avere un quadro complessivo della spesa per l'esercizio            
finanziario 2005, si e' provveduto a riproporre nel programma 2005 le           
iniziative di spesa programmate con atti assunti negli esercizi                 
precedenti ma non pervenute alla fase di attuazione, in particolare             
le Attivita' 1) e 2) della Scheda n.22 e le Attivita' 2) e 3) della             
Scheda n. 28 allegate alla deliberazione 1739/04 (v. rispettivamente            
Schede n. 9, Attivita' 1) e Scheda n. 5, Attivita' 1) e 2) del                  
programma allegato);                                                            
dato atto, per quanto attiene le iniziative di spesa programmate,               
che:                                                                            
- all'attuazione delle stesse, previa assunzione delle relative                 
obbligazioni giuridiche, provvederanno i Dirigenti regionali                    
competenti in conformita' a quanto previsto dalla L.R. 9/00 e dal               
R.R. 6/01 e successive modificazioni ed integrazioni;                           
- nelle procedure di gara la Direzione generale Cultura, Formazione e           
Lavoro provvedera' a determinare le caratteristiche delle prestazioni           
oggetto del contratto e la sua disciplina, l'importo presunto, il               
sistema e i criteri di scelta del contraente, nonche' a predisporre i           
capitolati speciali, disponendone la trasmissione alla struttura                
competente ad adottare gli atti di cui all'art. 5, comma 2, lett. b),           
c), d) della L.R. 9/00;                                                         
- relativamente alle acquisizioni di beni e servizi con procedure in            
economia, ai sensi dell'art. 16 del R.R. 6/01, sono stati fissati gli           
attuali tetti massimi di spesa per ogni capitolo di bilancio,                   
assicurando in tal modo la copertura finanziaria di tali affidamenti            
nonche' dei contratti in essere, come previsto all'art. 2, comma 2              
del citato regolamento regionale;                                               
- ai pagamenti delle spese per acquisizioni in economia autorizzate             
con la presente programmazione  provvedera' la Cassa Economale                  
Centrale, nel rispetto delle procedure previste dalla normativa                 
vigente in materia;                                                             
atteso che l'ammontare delle risorse finanziarie previsto per le                
singole attivita' programmate nell'ambito del medesimo capitolo di              
spesa sia suscettibile di variazioni dipendenti da fattori non                  
prevedibili o comunque non valutabili con certezza;                             
ritenuto pertanto opportuno che il Direttore generale Cultura                   
Formazione e Lavoro possa, con proprio provvedimento motivato,                  
adottare variazioni agli importi delle attivita' programmate nella              
misura massima del 20 per cento di ogni singola attivita', nel limite           
delle risorse programmate per ogni capitolo di spesa e nel rispetto             
della vigente normativa contabile regionale, nonche' della                      
suddivisione percentuale della spesa fra i Capitoli 75553, 75555,               
75557 per le attivita' che prevedono l'utilizzo di risorse di FSE,              
cosi' come previsto dal POR - Ob. 3 2000/2006;                                  
viste:                                                                          
- la L.R. 43/01 "Testo unico in materia di organizzazione e di                  
rapporti di lavoro nella regione Emilia-Romagna";                               
- la L.R. 40/01 "Ordinamento contabile della Regione Emilia-Romagna,            
abrogazione delle L.R. 6 luglio 1977, n. 31 e 27 marzo 1972, n. 4";             
- la L.R. 23 dicembre 2004, n. 28 "Approvazione del Bilancio di                 
previsione della Regione Emilia-Romagna per l'esercizio finanziario             
2005 e Bilancio pluriennale 2005-2007", in vigore dall'1 gennaio                
2005;                                                                           
- la propria deliberazione 447/03 concernente "Indirizzi in ordine              
alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e                    
sull'esercizio delle funzioni dirigenziali";                                    
dato atto:                                                                      
- del parere di regolarita' amministrativa espresso dal Direttore               
generale Cultura, Formazione e Lavoro, dott.ssa Cristina Balboni, in            
ordine al presente provvedimento ai sensi dell'art. 37, IV comma                
della L.R. 43/01 e della propria deliberazione 447/03;                          
- del visto di riscontro degli equilibri economico-finanziari                   
espresso dal Dirigente Professional "Controllo e Presidio dei                   
processi connessi alla gestione dei tributi regionali e alla gestione           
delle sanzioni tributarie e amministrative" dott.ssa Ernestina                  
Bonazzi, in sostituzione della Responsabile del Servizio                        
Bilancio-Risorse finanziarie dott.ssa Amina Curti, ai sensi delle               
note del Direttore generale Risorse finanziarie e strumentali prot.             
n.ARB/DRF/02/59146 del 7/11/2002 e prot. n. ARB/DRF/03/2445-I del 21            
gennaio 2003, nonche' della deliberazione della Giunta regionale                
447/03, subordinatamente all'entrata in vigore della legge regionale            
di bilancio;                                                                    
su proposta dell'Assessore alla Scuola, Formazione professionale,               
Universita', Lavoro, Pari Opportunita'                                          
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
1) ai sensi della L.R. 9/00 e del R.R. 6/01 e subordinatamente                  
all'entrata in vigore della legge regionale di bilancio, di                     
approvare, sulla base di quanto specificato in premessa, e che qui si           
intende integralmente richiamato, il Programma di acquisizione di               
beni e servizi, comprensivo del relativo riepilogo finanziario, della           
Direzione generale Cultura, Formazione e Lavoro per l'esercizio                 
finanziario 2005 ed esercizi finanziari 2006-2007 per le attivita'              
pluriennali, allegato al presente atto quale parte integrante e                 
sostanziale;                                                                    
2) di dare atto che:                                                            
- al fine di avere un quadro complessivo della spesa per l'esercizio            
finanziario 2005, si e' provveduto a riproporre nel programma 2005 le           
iniziative di spesa programmate con atti assunti negli esercizi                 
precedenti ma non pervenute alla fase di attuazione, in particolare             
le Attivita' 1) e 2) della Scheda n. 22 e le Attivita' 2) e 3) della            
Scheda n.28 allegate alla deliberazione 1739/04 (v. rispettivamente             
Schede n. 9, Attivita' 1) e Scheda n. 5, Attivita' 1) e 2) del                  
programma allegato);                                                            
- le risorse finanziarie programmate con il presente provvedimento              
sono allocate negli stanziamenti dei pertinenti capitoli di spesa del           
Bilancio di previsione regionale per l'esercizio finanziario 2005 e             
Bilancio pluriennale 2005-2007, come dettagliato nell'allegato                  
programma;                                                                      
3) di dare atto altresi' che:                                                   
- all'attuazione delle iniziative programmate con il presente                   
provvedimento provvederanno, previa assunzione delle relative                   
obbligazioni giuridiche, i Dirigenti regionali competenti in                    
conformita' a quanto previsto dalla L.R. 9/00 e dal R.R. 6/01 e                 
successive modificazioni ed integrazioni, nel rispetto delle norme di           
gestione della L.R. 40/01;                                                      
- nelle procedure di gara la Direzione generale Cultura, Formazione e           
Lavoro provvedera' a determinare le caratteristiche delle prestazioni           
oggetto del contratto e la sua disciplina, l'importo presunto, il               
sistema e i criteri di scelta del contraente, nonche' a predisporre i           
capitolati speciali, disponendone la trasmissione alla struttura                
competente ad adottare gli atti di cui all'art. 5, comma 2, lett. b),           
c), d) della L.R. 9/00, 4;                                                      
- relativamente alle acquisizioni di beni e servizi con procedure in            
economia, ai sensi dell'art. 16 del R.R. 6/01, sono stati fissati gli           
attuali tetti massimi di spesa per ogni capitolo di bilancio,                   
assicurando in tal modo la copertura finanziaria di tale affidamenti            
nonche' dei contratti in essere, come previsto all'art. 2, comma 2              
del citato regolamento regionale;                                               
- ai pagamenti delle spese per acquisizioni in economia autorizzate             
con la presente programmazione  provvedera' la Cassa Economale                  
Centrale, nel rispetto delle procedure previste dalla normativa                 
vigente in materia;                                                             
4) di stabilire, per le motivazioni espresse in premessa e qui                  
richiamate che il Direttore generale Cultura Formazione e Lavoro                
possa, con proprio provvedimento motivato, adottare variazioni agli             
importi delle attivita' programmate nella misura massima del 20 per             
cento di ogni singola attivita', nel limite delle risorse programmate           
per ogni capitolo di spesa e nel rispetto della vigente normativa               
contabile regionale, nonche' della suddivisione percentuale della               
spesa fra i Capitoli 75553, 75555, 75557 per le attivita' che                   
prevedono l'utilizzo di risorse di FSE, cosi' come previsto dal POR -           
Ob. 3 2000/2006;                                                                
5) di dare atto che l'operativita' della presente programmazione                
decorre dall'entrata in vigore della legge regionale di approvazione            
del Bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna per                     
l'esercizio finanziario 2005 e Bilancio pluriennale 2005-2007 e sara'           
attuata nel rispetto delle norme di gestione della L.R. 40/01;                  
6) di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della                
Regione, ai sensi dell'art. 13, comma 1 della L.R. 6/00, come                   
richiamato all'art. 2, comma 4 del R.R. 6/01.                                   
ALLEGATO                                                                        
Programma di acquisizione di beni e servizi della Direzione generale            
Cultura, Formazione e Lavoro per l'esercizio finanziario 2005 ed                
esercizi finanziari 2006-2007 per le attivita' pluriennali (L.R. 9/00           
- R.R. 6/01)                                                                    
SCHEDA 1                                                                        
Obiettivo                                                                       
Informazione, comunicazione multimediale, pubblicita' e assistenza              
informativa sui temi del Fondo Sociale Europeo POR Emilia-Romagna -             
Obiettivo 3                                                                     
Attivita' 1                                                                     
Progettazione, assistenza e realizzazione di servizi e prodotti                 
informativi e comunicativi, editoriali, giornalistici; progettazione,           
assistenza e realizzazione di siti e servizi informatici, relativi in           
particolare all'area "lavoro".                                                  
Euro: 237.000,00 (esercizio finanziario 2005)                                   
Euro: 234.000,00 (esercizio finanziario 2006)                                   
Importo totale programmato: Euro 471.000,00                                     
Capitoli di spesa:                                                              
UPB 1.6.4.2.25262                                                               
75553 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione           
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. Fondo di Rotazione           
Nazionale (Legge 21 dicembre 1978, n. 845, Legge 16 aprile 1987, n.             
183, art. 9, Legge 19 luglio 1993, n. 236 e Reg. CE n. 1260/99) -               
Programma Operativo Regionale 2000-2006 - Mezzi statali. (44%)                  
UPB 1.6.4.2.25261                                                               
75555 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione           
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3 (Regolamento CE n.            
1260/99) - Programma Operativo Regionale 2000-2006 - Contributo CE              
sul FSE. (45%)                                                                  
UPB 1.6.4.2.25260                                                               
75557 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione           
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. (L.R. 24 luglio              
1979, n. 19 e successive modifiche abrogata, L.R. 25 novembre 1996,             
n. 45; L.R. 27 luglio 1998, n. 25, L.R. 30 giugno 2003, n. 12, Reg.             
CE n. 1260/99 - Programma operativo regionale 2000-2006 - Quota                 
Regione. (11%)                                                                  
SCHEDA 2                                                                        
Obiettivo                                                                       
Attuazione del Programma comunitario nazionale EQUAL (II fase)                  
Attivita' 1                                                                     
Acquisizione di servizi di attivita' di networking tematico,                    
diffusione dei risultati, mainstreaming, creazione e consolidamento             
delle partnership, cooperazione trasnazionale                                   
Euro: 224.355,50 (esercizio finanziario 2005)                                   
Euro: 61.471,50 (esercizio finanziario 2006)                                    
Attivita' 2                                                                     
Acquisizione di servizi di gestione, attuazione, sorveglianza e                 
controllo dell'iniziativa, con particolare riferimento alle azioni di           
preparazione, selezione, valutazione e sorveglianza delle operazioni,           
ai lavori del Comitato di sorveglianza, alle attivita' di vigilanza e           
controllo amministrativo-contabile.                                             
Euro: 257.807,00 (esercizio finanziario 2005)                                   
Euro: 36.000,00 (esercizio finanziario 2006)                                    
Attivita' 3                                                                     
Studi, seminari, attivita' formative, valutazione, acquisizione e               
istallazione di sistemi informatizzati di gestione, sorveglianza e              
valutazione                                                                     
Euro: 86.162,50 (esercizio finanziario 2005)                                    
Euro: 86.162,50 (esercizio finanziario 2006)                                    
Importo totale programmato: Euro 751.959,00                                     
Capitoli di spesa:                                                              
UPB 1.6.4.2.25251                                                               
Cap. 75580 - Interventi per l'attuazione del programma di iniziativa            
comunitaria per la lotta contro le discriminazioni e le                         
disuguaglianze in relazione al mercato del lavoro - EQUAL -                     
Assistenza tecnica (decisione della Commissione europea C(2001)43 del           
26 marzo 2001) - Quota UE                                                       
UPB 1.6.4.2.25252                                                               
Cap. 75582 - Interventi per l'attuazione del programma di iniziativa            
comunitaria per la lotta contro le discriminazioni e le                         
disuguaglianze in relazione al mercato del lavoro - EQUAL -                     
Assistenza tecnica (Legge 16 aprile 1987, n. 183, delibera CIPE del             
22 giugno 2000, n. 67) - Mezzi statali                                          
UPB 1.6.4.2.25250                                                               
Cap. 75584 - Interventi per l'attuazione del programma di iniziativa            
comunitaria per la lotta contro le discriminazioni e le                         
disuguaglianze in relazione al mercato del lavoro - EQUAL -                     
Assistenza tecnica (L.R. 24 luglio 1979, n. 19 e successive modifiche           
abrogata; L.R. 25 novembre 1996, n.45; L.R. 27 luglio 1998, n. 25;              
L.R. 30 giugno 2003, n. 12) - Quota Regione                                     
SCHEDA 3                                                                        
Obiettivo                                                                       
Attuazione L.R. 12/03 - Sistema regionale delle qualifiche, delle               
competenze e delle certificazioni                                               
Attivita'                                                                       
Assistenza tecnica per il completamento del sistema regionale delle             
qualifiche, per la definizione degli standard formativi e del sistema           
regionale di certificazione                                                     
Euro: 546.000,00 (esercizio finanziario 2005)                                   
Euro: 546.000,00 (esercizio finanziario 2006)                                   
Importo totale programmato: Euro 1.092.000,00                                   
Capitoli di spesa:                                                              
UPB 1.6.4.2.25262                                                               
75553 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione           
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. Fondo di rotazione           
nazionale (Legge 21 dicembre 1978, n. 845, Legge 16 aprile 1987, n.             
183, art. 9, Legge 19 luglio 1993, n. 236 e Reg. CE n. 1260/99) -               
Programma Operativo Regionale 2000-2006 - Mezzi statali. (44%)                  
UPB 1.6.4.2.25261                                                               
75555 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione           
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3, (Reg. CE n.                  
1260/99) - Programma Operativo Regionale 2000-2006 - Contributo CE              
sul FSE. (45%)                                                                  
UPB 1.6.4.2.25260                                                               
75557 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione           
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. (L.R. 24 luglio              
1979, n. 19 e successive modifiche abrogata, L.R. 25 novembre 1996,             
n. 45; L.R. 27 luglio 1998, n. 25, L.R. 30 giugno 2003, n. 12, Reg.             
CE n. 1260/99) - Programma Operativo Regionale 2000-2006 - Quota                
Regione".(11%)                                                                  
SCHEDA 4                                                                        
Obiettivo                                                                       
Attivita' volte allo sviluppo di un sistema informativo scolastico              
regionale                                                                       
Attivita'                                                                       
Acquisizione servizi inerenti l'anagrafe per il diritto e dovere                
all'istruzione e alla formazione: implementazione e sviluppo dei                
sistemi relativi alla raccolta e gestione dei dati (Assistenza                  
tecnica a Regione, Amministrazioni provinciali e scuole)                        
Importo programmato: Euro 100.000,00 (esercizio finanziario 2005)               
Capitoli di spesa:                                                              
UPB 1.6.4.2.25262                                                               
75553 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione           
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. Fondo di rotazione           
nazionale (Legge 21 dicembre 1978, n. 845, Legge 16 aprile 1987, n.             
183, art. 9, Legge 19 luglio 1993, n. 236 e Reg. CE n. 1260/99) -               
Programma Operativo Regionale 2000-2006 - Mezzi statali (44%)                   
UPB 1.6.4.2.25261                                                               
75555 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione           
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3 (Reg. CE n.                   
1260/99) - Programma Operativo Regionale 2000-2006 Contributo CE sul            
FSE (45%)                                                                       
UPB 1.6.4.2.25260                                                               
75557 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione           
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3 (L.R. 24 luglio               
1979, n. 19 e successive modifiche abrogata, L.R. 25 novembre 1996,             
n.45; L.R. 27 luglio 1998, n. 25, L.R. 30 giugno 2003 n. 12, Reg. CE            
n. 1260/99) - Programma Operativo Regionale 2000-2006 - Quota Regione           
(11%)                                                                           
SCHEDA 5                                                                        
Obiettivo                                                                       
Assistenza tecnica informativo-informatica al progetto                          
"Apprendistato"                                                                 
Attivita' 1                                                                     
Implementazione della banca dati degli apprendisti assunti,                     
elaborazioni statistiche e spedizione delle offerte formative alle              
aziende                                                                         
Euro 190.000,00 (esercizio finanziario 2005)                                    
Attivita' 2                                                                     
Manutenzione software applicativo e procedure web per la gestione dei           
flussi informativi relativi al progetto "Apprendistato":                        
Euro 192.000,00 (esercizio finanziario 2005)                                    
Importo totale programmato: Euro 382.000,00                                     
Capitolo di spesa                                                               
UPB 1.6.4.2.25340                                                               
Cap.75658 - Interventi finalizzati all'obbligo di frequenza di                  
attivita' formative (art. 68, Legge 17 maggio 1999, n. 144) - Mezzi             
statali                                                                         
SCHEDA 6                                                                        
Obiettivo                                                                       
Favorire e sviluppare il biennio integrato nell'obbligo formativo di            
cui alla L.R. 12/03                                                             
Attivita' 1                                                                     
Monitoraggio e valutazione quali-quantitativa delle iniziative                  
relative all'obbligo formativo nella formazione professionale e                 
all'obbligo formativo integrato con l'istruzione di cui alla L.R.               
12/03                                                                           
Euro: 150.000,00 (esercizio finanziario 2005)                                   
Attivita' 2                                                                     
Servizi di assistenza tecnica informatico/informativa relativa                  
all'obbligo formativo                                                           
Euro: 100.000,00 (esercizio finanziario 2005)                                   
Importo totale programmato: Euro 250.000,00                                     
UPB 1.6.4.2.25340                                                               
Cap. 75658 - Interventi finalizzati all'obbligo di frequenza di                 
attivita' formative (art. 68, Legge 17 maggio 1999, n. 144) - Mezzi             
statali                                                                         
SCHEDA 7                                                                        
Obiettivo                                                                       
Partecipazione Regione Emilia-Romagna come partner al progetto "La              
Tela di Aracne" nell'ambito iniziativa comunitaria Interregg III B              
Mediterraneo occidentale (MEDOCC)                                               
Attivita' 1                                                                     
Progettazione e realizzazione portale Internet denominato "Virtual              
Comunity" a supporto dello  sviluppo di nuove opportunita'                      
commerciali per le imprese artigiane tessili femminili; costruzione             
reti di cooperazione trasnazionali delle imprese artigiane tessili              
femminili.                                                                      
Euro: 43.210,00 (esercizio finanziario 2005)                                    
Attivita' 2                                                                     
Progettazione e realizzazione progetto pilota denominato Museo                  
Atelier: laboratori creativi sperimentali per dibattiti,                        
dimostrazioni, promozioni e sperimentazioni; organizzazione evento              
dimostrativo promozionale  a supporto diffusione modello messo a                
punto                                                                           
Euro: 24.100,00 (esercizio finanziario 2005)                                    
Euro: 20.400,00 (esercizio finanziario 2006)                                    
Attivita' 3                                                                     
Spese in economia                                                               
Euro: 2.000,00 (esercizio finanziario 2005)                                     
Euro: 3.000,00 (esercizio finanziario 2006)                                     
Importo totale programmato Euro: 92.710,00                                      
Capitoli di spesa:                                                              
UPB 1.6.4.2.25122                                                               
Cap.75066 - Spese per l'attuazione del Progetto "La Tela di Aracne"             
nell'ambito del Programma Comunitario Interreg III B - MEDOCC (Legge            
183/87 - DM 14 ottobre 2002, n. 36 Convenzione n. 2003-03-1.1-I-022             
del 29 luglio 2004) - Quota statale                                             
UPB 1.6.4.2.25121                                                               
Cap. 75064 - Spese per l'attuazione del Progetto "La Tela di Aracne"            
nell'ambito del Programma Comunitario INTERREG III B - MEDOCC (Reg.             
CE 1260/99 - Decisione C(2001)4069 - Convenzione n. 2003-03-1.1-I-022           
del 29 luglio 2004) - Quota UE.                                                 
SCHEDA 8                                                                        
Obiettivo                                                                       
Realizzazione del piano di attivita' per l'anno 2005 della                      
consigliera di parita' della Regione Emilia-Romagna, organo                     
decentrato del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai                
sensi del DLgs 196/00, finalizzato ad azioni di contrasto delle                 
discriminazioni di genere, alla sensibilizzazione e promozione delle            
pari opportunita' e allo svolgimento delle attivita' istituzionali di           
competenza della consigliera                                                    
Attivita' 1                                                                     
Spese in economia                                                               
Importo programmato: Euro 15.000,00 (esercizio finanziario 2005)                
Capitolo di spesa:                                                              
UPB 1.6.4.2.25105                                                               
Cap.75042 - Spese per l'attivita' della consigliera e del consigliere           
di parita' regionale (art. 9, DLgs 23 maggio 2000, n. 196) - Mezzi              
statali.                                                                        
SCHEDA 9                                                                        
Obiettivo                                                                       
Realizzazione del Sistema informativo regionale del lavoro - Azioni             
di supporto e completamento analisi informativa delle funzioni                  
essenziali comuni                                                               
Attivita' 1                                                                     
- produzione di software compatibile con il Sistema lavoro                      
informativo regionale per l'elaborazione statistica dei dati;                   
- assistenza tecnica e supporto all'attivita' di analisi ed                     
elaborazione statistica.                                                        
Importo programmato: Euro 190.000,00 (esercizio finanziario 2005)               
Capitolo di spesa:                                                              
UPB 1.2.1.2.1200                                                                
Cap. 3970 - Piano d'azione di e-government. Spese per la                        
realizzazione del progetto "SIL. Sistema informativo lavoro                     
Emilia-Romagna" - Spese correnti (art. 103, Legge 23 dicembre 2000,             
n. 388 e DM 14 novembre 2002) - Mezzi statali"                                  
Attivita' 2                                                                     
Completamento della realizzazione delle funzionalita' di base comuni            
e loro implementazione presso le Province e relative attivita' di               
supporto al loro utilizzo.                                                      
Importo programmato: Euro 2.000.000,00 (esercizio finanziario 2005)             
Capitoli di spesa:                                                              
UPB 1.6.4.2.25262                                                               
Cap.75553 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la                      
qualificazione delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. Fondo di rotazione           
nazionale (Legge 21 dicembre 1978, n. 845, Legge 16 aprile 1987, n.             
183, art. 9, Legge 19 luglio 1993, n. 236 e Reg. CE n. 1260/99) -               
Programma operativo regionale 2000-2006 - Mezzi statali. (44%)                  
UPB 1.6.4.2.25261                                                               
Cap.75555 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la                      
qualificazione delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3 (Reg. CE n.                   
1260/99) - Programma operativo regionale 2000-2006 Contributo CE sul            
FSE. (45%)                                                                      
UPB 1.6.4.2.25260                                                               
Cap.75557 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la                      
qualificazione delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3 (L.R. 24 luglio               
1979, n. 19 e successive modifiche abrogata, L.R. 25 novembre 1996,             
n. 45; L.R. 27 luglio 1998, n. 25, L.R. 30 giugno 2003 n. 12, Reg. CE           
n. 1260/99) - Programma operativo regionale 2000-2006 - Quota                   
Regione. (11%)                                                                  
UPB 1.6.4.2.1200                                                                
Cap. 3970 - Piano d'azione di e-government. Spese per la                        
realizzazione del progetto "SIL: Sistema informativo lavoro                     
Emilia-Romagna" - Spese correnti (art. 103, Legge 23 dicembre 2000,             
n. 388 e DM 14 novembre 2002) - Mezzi statali                                   
Attivita' 3                                                                     
Analisi e realizzazione con integrazione nel SIL di ulteriori                   
funzionalita' per la gestione amministrativa dell'ex art. 16, Legge             
56/87, gestione liste lavoratori in mobilita', collocamento mirato              
disabili Legge 68/98                                                            
Importo programmato: Euro 350.000,00 (esercizio finanziario 2005)               
Capitoli di spesa                                                               
UPB 1.6.4.2.25262                                                               
Cap.75553 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la                      
qualificazione delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. Fondo di rotazione           
nazionale (Legge 21 dicembre 1978, n. 845, Legge 16 aprile 1987, n.             
183, art. 9, Legge 19 luglio 1993, n. 236 e Reg. CE n. 1260/99) -               
Programma operativo regionale 2000-2006 - Mezzi statali (44%)                   
UPB 1.6.4.2.25261                                                               
Cap.75555 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la                      
qualificazione delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3 (Reg. CE n.                   
1260/99) - Programma operativo regionale 2000-2006 - Contributo CE              
sul FSE. (45%)                                                                  
UPB 1.6.4.2.25260                                                               
Cap.75557 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la                      
qualificazione delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3 (L.R. 24 luglio               
1979, n. 19 e successive modifiche abrogata, L.R. 25 novembre 1996,             
n.45; L.R. 27 luglio 1998, n. 25, L.R. 30 giugno 2003 n. 12, Reg. CE            
n. 1260/99) - Programma operativo regionale 2000-2006 - Quota                   
Regione. (11%).                                                                 
(segue allegato fotografato)                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it