COMUNE DI CAMPOSANTO (MODENA)

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Bando di gara per l'alienazione di un terreno edificabile di proprieta' comunale mediante esperimento di asta pubblica

L'Amministrazione comunale di Camposanto (MO), tel. 0535/80911, fax             
0535/80917  rende noto che il 6/5/2005, alle ore 10, presso la Sede             
comunale sita in Via Baracca n. 11, avra' luogo l'asta pubblica col             
metodo delle offerte segrete, esclusivamente in aumento, da                     
confrontarsi col prezzo a base d'asta (art. 73, lettera c) e art. 76            
del RD 23 maggio 1924, n. 827), per l'alienazione della seguente                
porzione di terreno di proprieta' comunale.                                     
Ubicazione: capoluogo, in fregio a Via Don Minzoni.                             
Identificazione catastale: foglio 19, mapp. 56 parte; foglio 20,                
mapp. 1 parte e 231 parte per mq. 8.907 di superficie. La superficie            
del terreno sara' piu' precisamente determinata a seguito di                    
frazionamento catastale dell'area che, unitamente ad ogni altro onere           
afferente il frazionamento stesso, resta a carico dell'aggiudicatario           
dell'asta.                                                                      
Destinazione di PRG: Comparto C.l/I - Area edificabile di tipo                  
"residenziale d'espansione".                                                    
Prezzo a base d'asta: Euro 620.000,00. Prezzo base a corpo (non                 
soggetto ad IVA) al netto delle imposte di registro, ipotecaria e               
catastale di spettanza all'acquirente se dovute ai sensi di legge.              
Il comparto in argomento e' destinato ad insediamenti residenziali              
con Indice di utilizzazione territoriale di 3.000 mq/ha.                        
L'edificazione del comparto si attua esclusivamente per intervento              
urbanistico attuativo - Piano Particolareggiato - ai sensi dell'art.            
54 delle Norme tecniche d'attuazione del PRG.                                   
Norme particolari:                                                              
1) tipologie edilizie: villette a schiera ed abitazioni                         
uni/bifamiliari a due piani abitabili;                                          
2) smaltimento delle acque meteoriche del comparto secondo le                   
direttive dell'Ente gestore, anche qualora le opere ricadano                    
all'esterno del perimetro di piano;                                             
3) rifacimento del marciapiede adiacente i lati est e sud del                   
parcheggio esistente fuori comparto;                                            
4) consenso alla locale Associazione Calcio all'uso dell'area come              
campo d'allenamento, alle condizioni indicate nella convenzione ora             
in essere con il Comune, fino alla data di rilascio del Permesso di             
Costruire per la realizzazione delle opere di urbanizzazione del                
comparto.                                                                       
Chi intende concorrere all'asta dovra' far pervenire, per mezzo del             
Servizio postale di Stato, o tramite corriere, o a mano, non piu'               
tardi delle ore 13 del 5/5/2005, un plico i cui lembi di chiusura               
dovranno essere tutti sigillati e controfirmati, indirizzato a:                 
Comune di Camposanto - Ufficio Tecnico - Via Baracca n. 11 - 41031              
Camposanto (MO), recante all'esterno il mittente e la seguente                  
dicitura: "Offerta per l'asta pubblica del 6/5/2005 alle ore 10,                
relativa all'alienazione dell'area edificabile di proprieta' comunale           
sita in fregio a Via Don Minzoni". Il plico dovra' contenere, a pena            
di esclusione, la seguente documentazione:                                      
1) Offerta redatta in carta bollata, datata e contenente                        
l'indicazione in cifre ed in lettere del prezzo offerto. Il prezzo              
offerto, a pena di invalidita', non dovra' essere inferiore al valore           
a base d'asta, senza limite di aumento rispetto allo stesso.                    
L'offerta dovra' essere inserita in una busta chiusa, recante                   
all'esterno la scritta "Offerta". Per facilitare i partecipanti e'              
disponibile fac-simile di offerta.                                              
2) Ricevuta (quietanza) rilasciata dalla Tesoreria comunale presso la           
"Banca Popolare di San Felice sul Panaro - Agenzia di Camposanto"               
attestante l'avvenuto versamento di un decimo del prezzo a base                 
d'asta dell'area interessata e quindi pari ad Euro 62.000,00 a titolo           
di deposito cauzionale. Il deposito cauzionale dei concorrenti non              
aggiudicatari verra' loro restituito in seguito all'avvenuta                    
aggiudicazione.                                                                 
3) Dichiarazione sostitutiva di atto di notorieta' corredata da                 
fotocopia di un valido documento di identita' del sottoscrittore,               
nella quale il soggetto, consapevole delle sanzioni penali previste             
dall'art. 76 del DPR 445/00, per le ipotesi di falsita' in atti e               
dichiarazioni mendaci ivi indicate, enuncia i dati del soggetto che             
acquista l'immobile nonche' i dati e la qualifica del sottoscrittore            
ed effettua le ulteriori dichiarazioni, successivamente verificabili            
(godimento dei diritti civili, eventuale iscrizione al Registro                 
Imprese della Camera di Commercio, ecc.). Per facilitare i                      
partecipanti e' disponibile fac-simile di dichiarazione sostitutiva.            
Per informazioni o per sopralluogo, gli interessati potranno                    
rivolgersi al Responsabile dell'Area Tecnica geom. Roberto Vicenzi              
(tel. 0535/80914), preferibilmente su appuntamento.                             
Dal 28 febbraio il bando integrale e' pubblicato all'Albo pretorio              
del Comune ed e' reperibile sul sito: www.comune.camposanto.mo.it.              
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO                                                
Roberto Vicenzi                                                                 
Scadenza: 5 maggio 2005                                                         

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it