REGIONE EMILIA-ROMAGNA - RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO BACINI TARO E PARMA

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO BACINI TARO E PARMA - PARMA 15 luglio 2005, n. 10207

Saccomandi e Malagoli SpA - Domanda 29/10/2003 di concessione di derivazione di acqua pubblica sotterranea per uso industriale, in Parma, localita' Coloreto - RR. 41/01, artt. 5,6. Presa d'atto di scadenza dei termini per l'esecuzione dei lavori

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
(omissis)  determina:                                                           
a) di prendere atto della mancata esecuzione dei lavori di                      
perforazione di pozzo da parte della ditta Saccomandi e Malagoli SpA,           
con sede nel comune di Modena (MO), Via Della Chiesa n. 222, P. IVA             
00224010389;                                                                    
b) di stabilire che ai sensi dell'art. 16, comma 1, della L.R. 41/01            
il procedimento di concessione ordinaria avviato, e' da considerarsi            
concluso per decorrenza dei termini regolamentari per l'esecuzione              
dei lavori di ricerca in quanto l'atto di autorizzazione n. 9325 del            
9/7/2004 non risulta essere piu' produttivo di effetti giuridici e              
nemmeno potra' essere invocato dall'istante per l'esecuzione di opera           
analoga a quella in oggetto;                                                    
(omissis)                                                                       
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
G. Larini                                                                       

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it