AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI PIACENZA

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Bando di gara per l'ampliamento dell'Ospedale unico di Val d'Arda a Fiorenzuola d'Arda (PC)

1) Ente appaltante: Azienda Unita' sanitaria locale di Piacenza -               
Corso Vittorio Emanuele n. 169 - 29100 Piacenza - tel.                          
0523/301111-358402.                                                             
2)                                                                              
a) Procedura di aggiudicazione: pubblico incanto ex art. 21, comma 1)           
della Legge 11 febbraio 1994, n. 109 e successive modificazioni;                
b) criterio di aggiudicazione: massimo ribasso percentuale                      
sull'importo complessivo dei lavori determinato mediante offerta a              
prezzi unitari e comunque inferiore all'importo a base di gara al               
netto degli oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza;                      
c) offerte anomale: si procedera' alla verifica delle offerte                   
anormalmente basse secondo le modalita' previste dall'art. 21, comma            
1-bis della Legge 109/94 e successive modificazioni ed integrazioni.            
Nel caso di offerte in numero inferiore a cinque la Stazione                    
appaltante ha comunque la facolta' di sottoporre a verifica le                  
offerte ritenute anormalmente basse.                                            
d) Offerte in aumento: non saranno considerate.                                 
3)                                                                              
a) Luogo di esecuzione: in comune di Fiorenzuola d'Arda, Via Roma               
angolo Viale Corridoni.                                                         
b) Caratteristiche generali dell'opera: opere edili ed affini,                  
impiantistica elettromeccanica e di trasporto, finiture di opere                
generali in materiali lignei, plastici, metallici, vetrosi, impianti            
elettrici, telefonici, radio telefonici e televisivi, impianti di               
condizionamento e termici.                                                      
c) Importo a base d'asta delle opere: Euro 16.601.710,03 (IVA                   
esclusa) di cui Euro 16.353.081,03 (IVA esclusa) per lavori ed Euro             
284.629,00 (IVA esclusa) per oneri afferenti alla sicurezza non                 
soggetti a ribasso.                                                             
d) Categorie richieste a qualificazione obbligatoria:                           
- OG1 - Edifici civili ed industriali: importo 10.959.054,63,                   
classifica:VI prevalente;                                                       
- OS4 - Impianti elettromeccanici trasportatori: importo: 769.900,00,           
classifica: III scorporabile;                                                   
- *OS28 - Impianti termici e di condizionamento: importo:                       
3.077,133,21, classifica: V scorporabile;                                       
- * OS30 - Impianti elettrici, telefonici, radio-telefonici e                   
televisivi: importo - 1.795.622,19, classifica: IV scorporabile.                
*In alternativa alle Categorie OS28 e OS30 e' richiesta la                      
qualificazione alla Categoria OG11 impianti tecnologici per la                  
classifica V corrispondente alla somma delle lavorazioni delle                  
Categorie OS28 e OS30.                                                          
4) Termine di esecuzione: il tempo utile per l'esecuzione e' di                 
giorni 1.100 naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale           
di consegna dei lavori.                                                         
5) Finanziamento dei lavori: le opere vengono finanziate ex art. 20,            
Legge 67/88 per Euro 15.700.289,73 e per la restante parte dalla                
Regione Emilia-Romagna come risulta dal nuovo Accordo di programma              
regionale di intervento in Sanita' e con fondi propri dell'Azienda.             
6) Modalita' e termine di ricezione delle offerte: l'offerta                    
economica dovra' essere redatta in lingua italiana su carta da bollo            
resa legale e, unitamente alla documentazione di gara, dovra' essere            
consegnata a mano o pervenire tramite Servizio postale o Agenzia di             
recapito all'Ufficio Protocollo dell'Azienda Unita' sanitaria locale            
di Piacenza - Corso Vittorio Emanuele n. 169 entro le ore 12 del 22             
marzo 2005.                                                                     
Il presente bando e' reperibile in stesura integrale presso la sede             
dell'Area Risorse strumentali e tecniche dell'Azienda Unita'                    
sanitaria locale di Piacenza - Via Taverna n. 43 - 29100 Piacenza               
(tel. 0523/358401).                                                             
Responsabile del procedimento: ing. Franco Camia.                               
Il presente bando e' stato spedito all'Ufficio Pubblicazioni della              
Comunita' Europea in data 13/1/2005.Il presente bando e' stato                  
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Comunita' Europea in data             
18/1/2005 e nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana in               
data 27/1/2005.                                                                 
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO                                                
Franco Camia                                                                    
Scadenza: 22 marzo 2005                                                         

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it