REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE GENERALE RISORSE FINANZIARIE E STRUMENTALI

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE RISORSE FINANZIARIE E STRUMENTALI 1 dicembre 2004, n. 17824

Conferimento di incarico Posizione organizzativa istituita presso la Direzione generale Risorse finanziarie strumentali

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
per le motivazioni espresse in premessa, che qui si intendono                   
integralmente richiamate:                                                       
1) di formalizzare i collaboratori che, in base a quanto dichiarato             
nella propria candidatura, risultano in possesso dei prerequisiti               
organizzativi d'accesso per la posizione organizzativa di seguito               
indicata:                                                                       
- Collaboratori che possiedono i prerequisiti di accesso                        
P.O. Q0000803 "Controllo e gestione delle sanzioni amministrative" -            
Tipologia A                                                                     
Ester Fornasiero matr. 34000                                                    
Stefania Lasagna matr. 1665                                                     
Laura Saccenti matr. 11803;                                                     
2) di attribuire sulla base dei criteri e dei fattori di valutazone             
richiamati in parte narrativa, che qui si intendono integralmente               
riscritti, a far data dall'1/12/2004 e fino al 30/9/2005 il seguente            
incarico di titolarita' di Posizione organizzativa:                             
- P.O. Q0000803 - Controllo e gestione delle sanzioni amministrative            
- Tipologia A                                                                   
Stefania Lasagna - matricola n. 1665;                                           
3) di stabilire che la collaboratrice sopra richiamata svolgera' i              
compiti risultanti dalla definizione delle competenze della posizione           
organizzativa attribuita;                                                       
4) di stabilire che le attivita' e/o i progetti da realizzarsi                  
saranno proposti dal dirigente da cui la titolare della posizione               
organizzativa funzionalmente dipende;                                           
5) di dare atto che il trattamento economico accessorio dei titolari            
di posizione organizzativa e' composto dalla retribuzione di                    
posizione, calcolata per tredici mensilita', e dalla retribuzione di            
risultato;                                                                      
6) di dare atto infine che gli oneri derivanti dal presente                     
provvedimento sono da imputare al Capitolo 04080 "Trattamento                   
economico del personale dipendente - Spese obbligatorie" del Bilancio           
regionale per l'esercizio 2004, dotato della necessaria                         
disponibilita' e al corrispndente capitolo del bilancio regionale               
dell'anno successivo. Ai sensi dell'art. 51 della L.R. 40/01, il                
dirigente competente in materia di trattamento economico del                    
personale provvedera' con proprio atto formale alla liquidazione di             
quanto dovuto sulla base dei conteggi elaborati mensilmente;                    
7) (omissis)                                                                    
IL DIRETTORE GENERALE                                                           
Luciano Pasquini                                                                

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it