AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI PIACENZA

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Pubblico incanto per i lavori di manutenzione agli immobili e loro pertinenze in uso all'Azienda USL nel territorio di Piacenza (contratto aperto)

1. Stazione appaltante: Azienda USL di Piacenza, Corso Vittorio                 
Emanuele II n. 169 - 29100 Piacenza - telefono 0523/358401 - fax                
0523/358430.                                                                    
2. Procedura di gara: pubblico incanto ai sensi dell'art. 21, comma             
1, lett.a) Legge 109/1994 e successive modificazioni.                           
3. Luogo, descrizione, importo complessivo dei lavori, oneri per la             
sicurezza:                                                                      
3.1. luogo di esecuzione: ambito territoriale del comune di                     
Piacenza.                                                                       
3.2. descrizione: opere edili ed affini, da impiantista elettrico,              
termico e di climatizzazione ed idrico-sanitario.                               
3.3. importo complessivo dell'appalto (compresi oneri per la                    
sicurezza): Euro 900.000,00;                                                    
3.4. categoria prevalente: opere edili ed affini; classifica II cat.            
OG1;                                                                            
3.5. oneri per l'attuazione dei piani della sicurezza non soggetti a            
ribasso: euro 18.000,00                                                         
3.6. lavorazioni di cui si compone l'intervento: -  lavorazione:                
opere edili ed affini; categoria: OG1; classifica II; importo                   
522.000,00; - lavorazione: impianti idrico-sanitari; categoria: OS3;            
classifica I; importo 126.000,00; - lavorazione: impianti termici e             
di condizionamento; categoria: OS28; classifica I; importo                      
126.000,00;                                                                     
- lavorazione: impianti interni elettrici, telefonici,                          
radiotelefonici e televisivi; categoria: OS30; classifica I; importo            
126.000,00;                                                                     
3.7. tutte le categorie dei lavori sono subappaltabili nei limiti ed            
alle condizioni previste dall'art. 34 della Legge 109/94, nonche'               
dell'art. 141 del DPR 554/1999                                                  
3.8. il possesso della categoria. OG11 classifica II (Euro                      
378.000,00), in sostituzione delle Cat. OS3, 0S28 e OS30, costituisce           
titolo utile alla partecipazione alla gara;                                     
4. Termine di esecuzione: trecentosessantacinque giorni naturali e              
consecutivi dalla data di consegna lavori;                                      
5. Criterio di aggiudicazione:                                                  
5.1. l'aggiudicazione dell'appalto avverra' a misura ai sensi di                
quanto previsto dall'art. 21, comma 1, lett a) della Legge 11/2/1994            
n. 109, con il criterio del massimo ribasso percentuale sull'elenco             
prezzi posto a base di gara, con esclusione di offerte in aumento.              
5.2. in presenza di almeno cinque offerte valide l'Amministrazione              
procedera' all'esclusione automatica dalla gara delle offerte che               
presentino una percentuale di ribasso pari o superiore alla media               
aritmetica dei ribassi di tutte le offerte ammesse, con esclusione              
del dieci per cento, arrotondato all'unita' superiore,                          
rispettivamente delle offerte di maggior ribasso e di quelle di minor           
ribasso, incrementata dello scarto medio aritmetico dei ribassi                 
percentuali che superano la predetta media.                                     
6. Finanziamento dei lavori: le opere vengono finanziate con mezzi              
propri dell'Azienda.                                                            
7. Sopralluogo: a pena, di esclusione dalla gara e' fatto obbligo               
alle imprese, prima di presentare la propria offerta, di effettuare             
il sopralluogo dei siti interessati ai lavori;                                  
8. Modalita' e termine di ricezione delle offerte: i plichi                     
contenenti l'offerta e le documentazioni, pena l'esclusione dalla               
gara, devono pervenire entro le ore 12 del 15 settembre 2005                    
all'Ufficio Protocollo dell'Azienda sito in Piacenza - Corso Vittorio           
Emanuele n. 169 (III piano), a mezzo raccomandata del Servizio                  
postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata o a mano.              
Il presente bando e' reperibile in stesura integrale presso la sede             
dell'Area Risorse Strumentali e Tecniche dell'Azienda USL di Piacenza           
- Via Taverna n. 48 - 29100 Piacenza (tel. 0523/358401).                        
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO                                                
Franco Camia                                                                    
Scadenza: 15 settembre 2005                                                     

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it