REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE GENERALE ORGANIZZAZIONE, SISTEMI INFORMATIVI E TELEMATICA

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE ORGANIZZAZIONE, SISTEMI INFORMATIVI E TELEMATICA 6 settembre 2005, n. 12599

Conferimento di incarico di consulenza, ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01 all'Universita' degli Studi di Bologna - Dipartimento di Ingegneria delle strutture, dei trasporti, delle acque, del rilevamento, del territorio (DISTART)

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
1) di affidare, ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01 e delle                  
delibere di Giunta regionale 181/02, 124/03, 1958/03 e 202/05                   
richiamate in premessa, all'Alma Mater Studiorum - Universita' di               
Bologna - Dipartimento di Ingegneria delle strutture, dei trasporti,            
delle acque, del rilevamento, del territorio, nel seguito denominato            
DISTART, l'incarico di consulenza per lo studio finalizzato alle                
verifiche di conformita' nella realizzazione del lotto 1-2004 del               
data base topografico utili alla direzione lavori, con le modalita' e           
i tempi indicati nello schema di convenzione allegato parte                     
integrante del presente atto;                                                   
2) di approvare lo schema di convenzione con il DISTART, dando atto             
che la stessa decorre dalla data di stipula e avra' termine a                   
conclusione dell'attivita' da essa prevista, da realizzarsi sotto il            
coordinamento del Servizio Sistemi informativi geografici, entro                
dodici mesi dalla data di stipula;                                              
3) di dare atto che si provvedera' alla sottoscrizione del contratto            
ai sensi della deliberazione della Giunta regionale 447/03;                     
4) di stabilire che le modalita' e le condizioni che presiedono al              
rapporto che va a instaurarsi con il DISTART dell'Universita' di                
Bologna sono quelle definite nello schema di contratto allegato;                
5) di stabilire che il compenso complessivo da corrispondere                    
all'Universita' di Bologna - DISTART e' di Euro 183.333,33 altre a              
Euro 36.666,67 per IVA 20% per una somma complessiva di Euro                    
220.000,00;                                                                     
6) di stabilire che la liquidazione del suddetto importo avverra', a            
presentazione di regolari fatture, seconde quanto previsto all'art. 3           
dello schema di contratto allegato al presente atto;                            
7) di impegnare la somma complessiva di Euro 220.000,00 registrata al           
n. 3698 di impegno al Capitolo 3840 "Interventi per la formazione di            
una cartografia regionale di base e dei sistemi informativi                     
geografici (L.R. 19 aprile 1975, n. 24)" UPB 1.2.1.3.1510 del                   
Bilancio per l'esercizio finanziario 2005 che e' dotato della                   
necessaria disponibilita', considerato il carattere d'investimento              
rivestito dalle attivita' oggetto dell'incarico conferito con il                
presente atto;                                                                  
8) di dare atto, che ai sensi dell'art. 51 della L.R. 40/01 e della             
delibera della Giunta regionale 447/03, si provvedera', con propri              
atti formali, alla liquidazione dei compensi pattuiti secondo le                
modalita' previste al punto 6) che precede;                                     
9) di dare atto che l'eventuale proroga dei termini di esecuzione               
dell'attivita' prevista nel contratto puo' essere accordata, con                
apposito atto formale, per oggettive e improrogabili necessita'                 
legate ad eventi di carattere imprevedibile;                                    
10) di trasmettere il presente atto alla Sezione regionale di                   
controllo della Corte dei Conti ai sensi di quanto previsto all'art.            
1, comma 11, della Legge 30 dicembre 2004, n. 311;                              
11) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dalla delibera della             
Giunta regionale 181/02:                                                        
- alla trasmissione del presente atto alla Commissione consiliare               
Bilancio, Programmazione e Affari generali;                                     
- a disporre la pubblicazione, per estratto, del presente atto nel              
Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.                              
IL DIRETTORE GENERALE                                                           
Gaudenzio Garavini                                                              

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it