REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 16 febbraio 2005, n. 448

Realizzazione di un Sistema regionale di monitoraggio automatizzato dei flussi di traffico denominato "Sistema MTS" (monitoraggio traffico stradale). Approvazione schema di convenzione fra la Regione e le Province dell'Emilia-Romagna

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA
(omissis)	delibera:
a) approvare la realizzazione del "Sistema MTS", per una spesa
complessiva prevista di Euro 3.575.000,00, di cui Euro 2.377.000,00 a
carico del bilancio regionale e la restante quota di Euro 1.198.000,00
a carico delle Province individuate con il presente atto, procedendo
mediante:
- la stipula di una convenzione fra la Regione e le Province che
disciplini le modalita' di partecipazione e gli impegni di ciascun
Ente ed individui la localizzazione delle postazioni di rilevazione
dei flussi di traffico;
- l'espletamento, previa programmazione ai sensi della L.R. 9/00, da
parte della Regione, della procedura di gara per la fornitura e messa
in opera delle postazioni di rilevamento dei flussi di traffico e
allestimento di una centrale di controllo nonche' delle ulteriori
funzioni spettanti alla stessa in qualita' di stazione appaltante;
- la programmazione delle risorse complessivamente necessarie alla
realizzazione del Sistema, come meglio specificato al successivo punto
j);
b) di approvare altresi' quali parti integranti e sostanziali della
presente delibera:
- lo schema di convenzione tra la Regione e le Province
dell'Emilia-Romagna per la realizzazione di un Sistema regionale di
monitoraggio automatizzato dei flussi di traffico denominato sistema
MTS. All. 1.
- l'elenco delle postazioni di rilevazione dei flussi di traffico.
All. 2.
c) di dare atto che la proposta di realizzazione del "Sistema MTS" e'
stata presentata alle Province che hanno espresso la propria
disponibilita' a partecipare, cosi' come specificato in premessa;
d) di dare atto che la proposta di realizzazione del "Sistema MTS" e'
stata presentata anche all'ANAS, che ha  espresso la propria
disponibilita' a partecipare non appena individuate le risorse
finanziarie necessarie;
e) di dare atto pertanto che la partecipazione dell'ANAS al "Sistema
MTS" verra' disciplinata con un eventuale, apposito e successivo atto
formale;
f) di dare atto altresi' che, per le motivazioni espresse in premessa,
appare utile procedere alla realizzazione del "Sistema MTS" anche in
assenza di un'immediata partecipazione dell'ANAS;
g) di dare atto che si provvedera' alla realizzazione del "Sistema
MTS" anche a seguito di eventuali rinunce da parte degli Enti di cui
alla precedente lett. b), utilizzando le risorse regionali
originariamente destinate al territorio della parte rinunciataria, per
la realizzazione di altre postazioni con le modalita' descritte
all'art. 4 della convenzione allegata al presente atto;
h) di stabilire che eventuali modifiche alla localizzazione e al
numero delle postazioni di rilevazione dei flussi di traffico,
elencate nell'allegato alla suddetta convenzione, potranno essere
effettuate secondo le modalita' indicate all'art. 4  della stessa
convenzione;
i) di dare atto che l'importo a base d'asta dell'intervento, e'
previsto in Euro 2.729.166,67 oltre ad Euro 545.833,33 di IVA al 20%,
per un importo complessivo di Euro 3.275.000,00, di cui Euro
2.077.000,00 IVA inclusa a carico della Regione ed i restanti Euro
1.198.000,00 IVA inclusa cosi' ripartiti fra i restanti Enti:
	Ente	N. Postazioni	Quota Regione 	Quota Enti
Prov. di Bologna	34	412.970,77	237.000,00
Prov. di Ferrara	9	109.315,79	67.000,00
Prov. di Forli'-Cesena	13	157.900,58	91.000,00
Prov. di Modena	8	 97.169,59	56.000,00
Prov. di Piacenza	22	267.216,37	153.000,00
Prov. di Parma	27	327.947,37	188.000,00
Prov. di Ravenna	14	170.046,78	99.000,00
Prov. di Reggio Emilia	33	400.824,56	230.000,00
Prov. di Rimini	11	133.608,19	77.000,00
Totale	171	2.077.000,00	1.198.000,00
j) di dare atto che per la realizzazione del "Sistema MTS" la Regione
dovra' provvedere anche alla copertura delle spese relative alla
predisposizione del Capitolato e alle nomine del Direttore dei lavori,
del Coordinatore per la progettazione, del Coordinatore per
l'esecuzione dei lavori, del Collaudatore e della Commissione
giudicatrice, come dal seguente quadro economico:
	Quadro economico complessivo	Euro	Regione Emilia-Romagna	Enti
Importo a base d'asta	2.729.166,67
Oneri fiscali (IVA 20%)	545.833,33
Totale lavori	3.275.000,00	2.077.000,00	1.198.000,00
Spese tecniche (oneri fiscali e previdenziali
inclusi)	250.000,00	250.000,00
Ulteriori somme a disposizione della Regione	50.000,00	50.000,00
Totale complessivo	3.575.000,00	2.377.000,00	1.198.000,00
k) di dare atto che la quota a carico della Regione Emilia-Romagna di
cui al precedente punto j) pari a Euro 2.377.000,00, trova copertura
finanziaria come segue:
- Euro 1.033.000,00 al Capitolo 46110 "Spese per la progettazione e
realizzazione di sistemi di controllo integrati sull'efficienza delle
infrastrutture e sul comportamento dell'utenza nonche' per la
predisposizione di strumenti informativi per il miglioramento delle
condizioni di mobilita' e della sicurezza (art. 4, lett. b) e c) L.R.
20 luglio 1992, n. 30)" afferenti all'U.P.B. 1.4.3.3.16600 del
Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario del 2005;
- Euro 1.063.500,00 al Capitolo 45194 "Spese per creazione e gestione
centrali di rilevamento ed elaborazione dati, catasto strade,
rilevazioni del traffico, attivita' di monitoraggio
sull'incidentalita' e sulle condizioni di utilizzazione delle strade
(art.167, comma 2, lett. E) ed F), L.R. 21 aprile 1999, n. 3 e
successive modifiche)", afferente all'U.P.B. 1.4.3.3.16200 del
Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario del 2005;
- Euro 280.500,00 al Capitolo 45192 "Spese per creazione e gestione
centrali di rilevazione ed elaborazione dati, catasto strade,
rilevazioni del traffico, attivita' di monitoraggio
sull'incidentalita' e sulle condizioni di utilizzazione delle strade
(artt. 99 e 101 DLgs. 31 marzo 1998, n. 112 e art. 167, comma 2, lett.
e) ed f), L.R. 21 aprile 1999, n. 3 e successive modifiche)" Mezzi
statali, afferente all'U.P.B. 1.4.3.3.16201 del Bilancio di previsione
per l'esercizio finanziario del 2005;
l) di dare atto altresi' che la programmazione delle restanti risorse
a carico delle Province e' subordinata all'avvenuta iscrizione delle
stesse agli appositi capitoli di entrata e di spesa del bilancio di
previsione regionale;
m) di dare atto che le spese di cui agli artt. 12 e 13 dell'allegato
schema di convenzione, a carico della Regione e relative alla gestione
del Sistema MTS, essendo derivanti dalle diverse soluzioni
tecnologiche oggetto della gara, verranno quantificate e programmate
successivamente e subordinatamente al reperimento delle necessarie
disponibilita' finanziarie nel bilancio regionale;
m) di dare atto che l'Assessore alla Mobilita' e Trasporti della
Regione provvedera' a sottoscrivere la citata convenzione, secondo lo
schema approvato con il presente atto, apportando quelle variazioni
che, pur non modificandone in modo sostanziale i contenuti, si
rendessero necessarie per il buon fine del lavoro;
n) di dare atto che il Dirigente competente provvedera' alla nomina
dei componenti i Gruppi di lavoro indicati in premessa, nonche' alla
nomina dei soggetti indicati all'art. 5 dell'allegato schema di
convenzione;
o) di pubblicare per estratto la seguente deliberazione nel Bollettino
Ufficiale della Regione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it